Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO23°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Cronaca venerdì 25 giugno 2021 ore 15:16

Decine di acquisti con la carta di credito rubata

Foto di repertorio

Hanno usato una carta di credito rubata per effettuare decine di piccoli acquisti con la tecnologia contactless. Denunciata una coppia di piombinesi



PIOMBINO — Denunciata una coppia di piombinesi che hanno utilizzato decine di volte una carta di credito appena smarrita dalla proprietaria. Questo a seguito dell'indagine condotta dai Carabinieri di Piombino dai primi giorno di Giugno quando una donna ha segnalato lo smarrimento della sua carta di credito.

Le indagini, caratterizzate anche dall’acquisizione di una copiosa documentazione video, hanno evidenziato come la coppia, a partire dai minuti successivi lo smarrimento della carta di credito, avvenuta in questo centro da parte del legittimo possessore, avesse effettuato una decina di transazioni utilizzando la tecnologia contactless per acquisti che non superavano singolarmente la somma di 25 euro, al fine di evitare la digitalizzazione del relativo pin e l’inoltro sullo smartphone della persona offesa di sms indicanti il luogo dell’operazione eseguita.

I carabinieri, visionando le immagini dei sistemi di sorveglianza interni degli esercizi pubblici, per la maggior parte rivendite di tabacchi, nei quali la coppia aveva utilizzato la carta di credito smarrita, riuscivano ad identificare l’uomo e la donna che venivano conseguentemente deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Livorno, poiché ritenuti responsabili del reato p. e p. dall’art. 493 ter c.p. (indebito utilizzo dei mezzi di pagamento).

La coppia, una donna di 41 anni e un uomo di 50, rischia ora una condanna compresa tra 1 e i 5 anni di reclusione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 17 le persone in isolamento nelle proprie abitazioni, mentre una donna di 98 anni è ricoverata in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità