comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO9°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 16 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
#IoApro, la cena (con 90 clienti) nel ristorante milanese: «La pandemia non è come ce la raccontano»

Attualità martedì 08 ottobre 2019 ore 19:23

Discarica, il Comitato a Firenze col sindaco

Il Comitato Salute: "Il nostro sostegno ad un'Amministrazione che vuole fermare il progetto del raddoppio della discarica"



PIOMBINO — Il Comitato auspica la massima partecipazione della cittadinanza alla manifestazione proposta per il 22 ottobre dal sindaco di Piombino Francesco Ferrari a Firenze in occasione della Conferenza dei servizi nella quale la Regione Toscana deciderà se concedere o meno la Via (Valutazione di impatto ambientale) per l’aumento dei volumi della discarica Rimateria in località Ischia di Crociano.

"La suddetta manifestazione non potrà influire sulle decisioni del NURV, che si limiterà a valutare i documenti, le relazioni tecniche e gli atti amministrativi che sono stati inviati nei tempi e nei modi richiesti, ma non c'è motivo per non dare sostegno al nostro sindaco che avrà sicuramente inviato in Regione gli atti strategicamente necessari a bloccare la Via. - ha fatto sapere il Comitato in un post su Facebook - Le forze del Comitato restano comunque concentrate là dove sono necessarie: nell'elaborazione e produzione di osservazioni, documenti e relazioni tecniche valutabili dal NURV. Questo è stato e continuerà ad essere il nostro sostegno ad un'Amministrazione che vuole fermare il progetto del raddoppio della discarica. Se qualcuno intende organizzare il viaggio a Firenze, comunque, i membri del Comitato saranno lieti di partecipare".

Di tutt'altro avviso il commento di Rifondazione Comunista che in una nota ha spiegato perché, a loro avviso, è inutile andare.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità