Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:47 METEO:PIOMBINO10°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la frana si abbatte su Casamicciola: telecamera di sicurezza riprende il momento in cui il fango trascina via l'auto

Attualità mercoledì 18 aprile 2018 ore 18:51

"Con il dissequestro possibilità di risanare"

Massimo Giuliani

Nella discarica Rimateria riprenderanno i lavori di risanamento e i conferimenti interrotti da quasi un mese, ma sotto il controllo del Noe



PIOMBINO — Con il dissequestro della discarica Rimateria ripartono anche i lavori di risanamento e i conferimenti nell'impianto di Ischia di Crociano a Piombino. 

“La magistratura ha capito che le nostre ragioni erano fondate – ha affermato il sindaco Massimo Giuliani – e ha disposto la ripresa dei lavori iniziati e i conferimenti, così come avevamo richiesto”.

Una notizia che è arrivata a quasi un mese dal sequestro e a seguito del consiglio comunale straordinario durante il quale è emersa la fotografia dell'attuale situazione della discarica (leggi qui sotto l'articolo correlato).

Proprio durante il consiglio era emersa la data per il Risiame fissata per il 3 Maggio, ma il provvedimento della magistratura è arrivato in anticipo (leggi qui sotto l'articolo correlato).

“La nostra fiducia nella magistratura è stata pertanto doppiamente ben riposta, il Gip ha preso questa decisione su argomentazione dello stesso pubblico ministero che aveva ordinato il sequestro, avallando totalmente le nostre ragioni. Ha vinto pertanto la giusta considerazione che tornando al lavoro si dà la possibilità di risanare, altrimenti si rischia di peggiorare ulteriormente la situazione. - ha aggiunto il sindaco - Per uscire da questa situazione sono stati fondamentali volontà e progettualità".

I lavori riprenderanno sotto il controllo del Noe, ciò come ha spiegato il sindaco vuol dire che i lavori saranno certificati e monitorati dalla polizia giudiziaria, "a ulteriore garanzia per tutti i cittadini della correttezza delle attività che saranno svolte".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ricordo dell’Unione comunale Pd: “È stato un uomo di grande valore e la sua scomparsa è una grave perdita per la città”
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità