Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°26°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, nuovi allagamenti sul lago di Como

Attualità domenica 28 giugno 2020 ore 10:00

Flashmob della Rete solidale e antirazzista

Iniziativa in programma in piazza Bovio. Tra le richiesta una anagrafica dei migranti e la riattivazione della consulta



PIOMBINO — La Rete solidale e antirazzista invita cittadini e cittadine, forze sociali, sindacali, politiche, culturali e associative a partecipare al flashmob del 4 Luglio dalle 18 alle 20 in piazza Bovio a Piombino, nel rispetto delle misure antivirus. 

"Condanniamo il razzismo sempre risorgente negli Usa, - hanno scritto gli organizzatori in una nota - chiediamo con forza che siano eliminate in Europa le leggi razziste come i cosiddetti decreti sicurezza e gli accordi con la Libia; la regolarizzazione attualmente in corso venga estesa a tutti i migranti irregolari, in modo da combattere il lavoro nero e la pandemia che tutte le marginalità alimentano; le amministrazioni locali procedano all'iscrizione anagrafica dei migranti presenti sul territorio, censiscano quanti sono stati espulsi dal sistema di protezione e si riprenda il cammino intrapreso con la consulta degli immigrati per favorire la loro attiva partecipazione democratica alla vita delle comunità. Il mondo non si divide fra lavoratori di pelle bianca e lavoratori di pelle nera, bensì è lacerato dalla divisione tra sfruttati sempre più poveri e sfruttatori sempre più ricchi. - e concludono - Il Mediterraneo può diventare una culla di civiltà nuova e solidale, anziché una sterminata tomba per i poveri senza nome, come ricordammo tutti insieme nell'Agosto scorso, con Lampedusa chiama Piombino".

All'iniziativa intervengono: don Massimo Biancalani, Comunità di accoglienza di Vicofaro (PT); Pape Diaw, cittadino italiano, Comunità senegalese toscana; Luca Filippi, sindacato di polizia Silp Cgil Toscana.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo senza vita è stato trovato dai familiari che non avevano avuto sue notizie. I Carabinieri stanno ricostruendo le ultime ore della vittima
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità