Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:PIOMBINO20°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 19 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ucraina, le forze speciali di Kiev fanno saltare in aria ponti strategici: così l'avanzata russa viene fermata

Attualità venerdì 16 novembre 2018 ore 09:31

Furto a scuola, è il momento della solidarietà

La solidarietà è la risposta di Piombino al colpo grosso subito dalle scuole di piazza Dante. Le donazioni superano già i 30mila euro



PIOMBINO — E' il momento della solidarietà dopo il furto e i danni subiti dalle scuole di piazza Dante a Piombino, la scuola media Guardi e la elementare Alighieri. Nel pomeriggio di giovedì 15 Novembre si è svolto un consiglio d'istituto aperto alla cittadinanza per fare il punto della situazione dopo la stima dei danni e il proseguo delle indagini nel tentativo di rintracciare gli autori del furto.

Aula magna piena ed è già gara di solidarietà. Il consigliere regionale Gianni Anselmi, ex sindaco di Piombino, ha annunciato che la Regione è disponibile a sostenere le due scuole per una cifra che si aggira intorno ai 20mila euro. 

Risorse arriveranno anche dalla fabbrica. L'amministratore delegato di Aferpi Fausto Azzi ha infatti annunciato un contributo di 15mila euro. Anche il vicepresidente Tiemme Marco Macchioni ha partecipato all'incontro e fatto sapere che verranno effettuate delle donazioni a nome di Atm e Tiemme, società che gestiscono il trasporto pubblico locale.

Ma la voglia di rialzarsi dopo questo colpo grosso che ha smosso l'opinione pubblica, sono tante le associazioni che sono pronte a fare un passo avanti per le due scuole. L'associazione Te lo regalo Piombino allestirà un banchetto di beneficenza in piazza Dante per la giornata di sabato 24 Novembre. 

Sui siti delle due scuole sarà anche possibile trovare gli Iban per effettuare donazioni volontarie. Questi i codici per i cittadini che desiderano offrire un contributo: PRIMO CIRCOLO DIDATTICO "DANTE ALIGHIERI": IBAN - IT28G0760113900000043677160 intestato a Direzione didattica I° circolo D.Alighieri causale "La Scuola Dante non abbassa la testa" e SCUOLA SECONDARIA STATALE DI PRIMO GRADO "A. GUARDI" IBAN - IT49S0760113900000013037577.

Al contempo è stata sollevata la necessità di provvedere a installare misure di sicurezza e controllo nelle scuole per evitare che fatti simili possano ripetersi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le navi da crociera tornano a farsi vedere nello scalo con l'approdo della Marella Discovery 2.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità