QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 21 marzo 2019

Cronaca mercoledì 14 novembre 2018 ore 17:00

Furto a scuola, ora si potenziano i controlli

Claudio Capuano

Capuano: "Allerteremo la Prefettura per evidenziare l’accaduto e potenzieremo anche il controllo notturno". Ipotesi telecamere anche a scuola



PIOMBINO — Il furto ai danni delle scuole di piazza Dante hanno smosso l'opinione pubblica e spinto l'assessore ai Lavori pubblici Claudio Capuano a valutare nuove misure di sicurezza. Si stanno studiando le modalità per istallare le telecamere anche all'interno dei luoghi privati.

"I danni sono davvero ingenti e per questo stiamo pensando a nuove misure per rafforzare il sistema di controllo anche sulle scuole ed evitare in futuro nuovi episodi come questo. - ha detto l'assessore Capuano - Innanzitutto stiamo lavorando a un progetto, insieme alla Polizia municipale e alle associazioni di categoria, che prevede l’installazione di telecamere anche presso locali privati, come commercianti. Un’iniziativa che è stata già avviata in alcune città, come a Cesena, e che volevamo intraprendere anche qui". 

Da valutare quindi se è possibile attivare questo progetto anche con le scuole, installando telecamere all’interno degli edifici, compatibilmente con le regole della privacy e accendendo gli impianti eventualmente quando la scuola è chiusa. 

"Questa volta non siamo di fronte a ladri di merendine. Si tratta di una dinamica diversa rispetto agli eventi vandalici che erano accaduti in passato e questo deve indurci a una riflessione. - ha aggiunto Capuano - Allerteremo la Prefettura per evidenziare l’accaduto e potenzieremo anche il controllo notturno presidiando in modo particolare le scuole. Faremo tutto il possibile per rendere più sicure le scuole che devono necessariamente essere garantite da questo punto di vista".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità