QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°17° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 19 maggio 2019

Cronaca mercoledì 14 novembre 2018 ore 14:23

Furto a scuola, rabbia e amarezza per l'accaduto

Gli assessore Capuano e Di Giorgi hanno condannato quanto accaduto alle scuole di piazza Dante. "Non siamo di fronte a ladri di merendine"



PIOMBINO — “Siamo arrabbiati e amareggiati anche perché questa è un’offesa e un oltraggio alla collettività. – ha esordito l’assessore alla pubblica istruzione Margherita Di Giorgi - Condanniamo pertanto con determinazione quanto accaduto, che definiamo come un atto criminale a cui la nostra città non è abituata. I danni sono ingenti, cercheremo di fare tutto il possibile per venire incontro alle necessità delle due scuole. E’ evidente che questa è un’emergenza e che dovremo intervenire subito”.

“Si tratta di una dinamica diversa rispetto agli eventi vandalici che erano accaduti in passato e questo deve indurci a una riflessione. – fatto eco l’assessore ai lavori pubblici Claudio Capuano – Questa volta non siamo di fronte a ladri di merendine". 

I danni sono davvero ingenti, fa sapere l'assessore che ha già annunciato un rafforzamento del sistema di controllo per le scuole ed evitare che in futuro si possano verificare episodi come questo. Tra le ipotesi anche la possibilità di istallare le telecamere all'interno dei locali privati.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Elezioni

Elezioni