QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°16° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 18 novembre 2019

Attualità martedì 25 aprile 2017 ore 12:00

Il carciofo violetto mette tutti a tavola

Il prodotto tipico è l'ingrediente principale e protagonista indiscusso della Sagra di Riotorto e del Carciofo Pride a Venturina



PIOMBINO — Il carciofo violetto è uno dei prodotti a chilometro zero che contraddistinguono la Val di Cornia a tavola. Ingrediente ideale per patè, tortelli, lasagne e frittate, va gustato fritto, arrosto, ripieno e lesso o addirittura nei dolci e pralinato al cioccolato.

E proprio il carciofo violetto è l'ingrediente principale della 47esima edizione della Sagra del Carciofo di Riotorto e del quarto Carciofo Pride di Venturina. 

La sagra, organizzata dall'associazione Cultura e Spettacolo Riotorto, si svolge al parco comunale La Pinetina di Riotorto; è iniziata lo scorso 21 aprile e proseguirà fino al primo maggio (pausa il 26 aprile). La manifestazione venturinese, organizzata dall'associazione Sei venturinese se, si terrà il 30 aprile e promette un programma ricco di iniziative.

Il carciofo della Val di Cornia è meno amaro degli altri, nasce in un terreno ricco di potassio, ferro e poi lo zolfo, anche in piccole quantità, che fa sì che si elabori la vitamina B1, altre componenti come manganese e magnesio arricchiscono ulteriormente il prodotto tipico. Recentemente, inoltre, sono state sviluppate altre varietà che vengono raccolte in autunno e in inverno.



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità