QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 13 dicembre 2019

Attualità martedì 12 aprile 2016 ore 16:30

Il pass familiare non si può fare

In molti hanno strizzato l'occhio alla proposta della lista Francesco Ferrari Sindaco, ma nei fatti non è facilmente applicabile



PIOMBINO — La lista Francesco Ferrari sindaco aveva presentato una mozione in cui si chiedeva una piccola rivoluzione in fatto di parking pass, l'abbonamento per i parcheggi delle zone costiere e archeologiche. 

La proposta è stata discussa solo oggi in consiglio comunale e formulava la richiesta di contemplare, oltre al pass nominativo, anche la possibilità di prevedere un pass per le autovetture a persone diverse di uno stesso nucleo familiare.

La mozione è stata ritirata, non solo per il ritardo della sua discussione ma anche per le ragioni che impedirebbero l'ottimizzazione di questo strumento. 

Per questa stagione la pasrking pass è in vendita al costo di 40 euro, anziché 50. Continua ad essere nominativa dal momento che rientra nella serie di tributi Tosap catalogata come tariffa da "occupazione di suolo pubblico". Farla diventare familiare, e non più nominativa, significherebbe cambiare la catalogazione del tributo identificato in "prestazione da servizio" applicando l'Iva del 22 per cento al costo stabilito.

Quindi, seppur l'idea fosse appoggiata da molti, le spiegazioni dell'assessore Camberini hanno chiarito le difficoltà attuative e, di fatto, convinto in fin dei conti sulla mancata agevolazione per i cittadini.



Tag

La parodia di Boris Johnson per le elezioni, 'Love Actually' diventa 'Brexit Actually'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità