Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:53 METEO:PIOMBINO21°34°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»

Attualità sabato 14 marzo 2020 ore 08:08

Jsw, in fabbrica si lavora solo se in sicurezza

Dal nuovo incontro con la direzione aziendale si prendono nuovi provvedimenti per la sicurezza e la salute dei lavoratori



PIOMBINO — Dopo le indicazioni scritte sul documento nazionale di Fim, Fiom, Uilm e Ugl del 12 Marzo in cui si chiedeva il rallentamento o la fermata in quelle fabbriche in cui non è stata fatta o è stata fatta solo parzialmente la sanificazione, i rappresentanti sindacali locali hanno avuto un nuovo incontro con la direzione dello stabilimento Jsw Steel Italy a Piombino, il responsabile della salute e della sicurezza di stabilimento e la direzione del personale.

Al fine di rispettare le linee guida nazionali, sono state stabilite particolari misure che hanno diffuso in una nota.

In fase il fermata il Tpp e il Tmp, mentre viene rinviata la partenza del Tve. Rimarranno in esercizio il Finimento del TPP e i reparti di spedizione (MAG/TVE, MAG/FMP), al fine di rispettare gli ordini da spedire entro fine mese.

“A livello nazionale la difficoltà di reperire i Dispositivi di protezione individuale (Dpi) necessari non è accettabile per motivi di sicurezza ed abbiamo richiesto di sospendere le lavorazioni non strettamente necessarie, al fine di garantire tali Dpi al personale operante, come previsto dalle disposizioni nazionali. Nei reparti sono stati individuati postazioni e lavorazioni che per dinamiche vanno a ridurre la distanza di sicurezza (1 metro), e così come prevede il Decreto Ministeriale, ai lavoratori lì operanti saranno forniti i dispositivi di protezione individuale previsti dalla normativa. La ripartenza del Tmp, come il regolare esercizio sui reparti di spedizioni sarà possibile solo qualora i Dpi a disposizione del personale continueranno ad essere garantiti. Abbiamo chiesto all'azienda di fermare/rallentare, organizzarsi e procedere alla sanificazione in tutti i luoghi comuni (spogliatoi, pulpiti, etc.), così da lunedì potremo verificare se saranno stati rispettati tutti i parametri per poter lavorare in sicurezza. - hanno riferito in una nota le Rls Jsw Steel Italy - Da lunedì alle 14 ripartiranno il Cse e il Tmp, ma solo se dopo un sopralluogo delle Rls e responsabili Rspp di lunedì mattina saranno riscontrati gli effettivi presupposti di sicurezza e la presenza dei materiali atti alla salute e tutela dei lavoratori (mascherine a partire dai lavoratori impegnati nelle postazioni dove non è possibile rispettare la distanza interpersonale di un metro come misura di contenimento, i prodotti igienizzanti nei pulpiti e tutti gli altri dispositivi previsti dalle norme sanitarie nazionali)". 

"Esortiamo tutto il personale a rispettare le norme a tutela della propria e altrui salute, così come di mantenere la distanza di sicurezza sia nei mezzi di trasporto e nelle mense aziendali, visto che da parte di Serenissima ci viene fatto notare che se il personale che usufruisce della mensa dovesse continuare a non rispettare le distanze previste, si vedrà costretta a dover cessare il servizio. Abbiamo atteso a pubblicare il comunicato per condividere anche con le altre principali realtà produttive del territorio la solita impostazione. Lunedi aggiorneremo tutti i lavoratori. Purtroppo dobbiamo continuare ad utilizzare lo strumento dei comunicati vista l'impossibilità di indire assemblee" (leggi qui sotto gli articoli correlati).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inutili i tentativi di rianimare una turista 83 enne da parte del personale sanitario arrivato sul posto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca