comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO8°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 16 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
#IoApro, la cena (con 90 clienti) nel ristorante milanese: «La pandemia non è come ce la raccontano»

Lavoro domenica 10 gennaio 2021 ore 19:53

Jsw, le ditte dell’indotto nel limbo

Bandiere Ugl

Il sindacato Ugl è intervenuto per Serenissima e Cooplat, le aziende titolari degli appalti di ristorazione e pulizie nello stabilimento



PIOMBINO — “Ancora una volta le ditte dell'indotto sono in attesa di conoscere cosa riserverà loro il futuro. Serenissima e Cooplat, sono attualmente le aziende titolari degli appalti di ristorazione e pulizie, settori che da anni vivono una situazione di precarietà, situazione resa ancora più difficile dal Covid”. Arriva dall’Ugl l’appello a intervenire per per una cinquantina di lavoratrici in attesa di conoscere il loro futuro.

“Ci sarà il subentro di nuove aziende? A quali condizioni? La loro opera è prestata da oltre 20 anni dentro lo stabilimento, oggi di proprietà degli indiani del gruppo Jsw. - ha proseguito Claudio Lucchesi dell’Ugl - Si tratta di capire se nel possibile cambio di appalto si paventa il rischio di ulteriori contrazioni lavorative”.

“Come Ugl stiamo aspettando di conoscere l'esito delle due gare ma, come già accaduto in passato, vigileremo e utilizzeremo tutti gli strumenti per tutelare i posti di lavoro. Ricordiamo che, quello delle ditte dell'indotto è un settore già fortemente penalizzato e che si tratta principalmente di donne, spesso capofamiglia, part-time. Nelle scorse settimane abbiamo esternato queste nostre preoccupazioni all'Amministrazione comunale nella persona dell'assessore al Lavoro Sabrina Nigro che ben conosce la realtà di cui stiamo parlando e che si è resa disponibile a seguire questa vicenda e la sua evoluzione. Il nostro sindacato - ha concluso Ugl - è ben consapevole che nel territorio il tasso di disoccupazione femminile è superiore alla media e quindi non possiamo permetterci di perdere altri posti di lavoro”.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità