Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:07 METEO:PIOMBINO19°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Elezioni martedì 30 aprile 2019 ore 10:26

Lavoro & Ambiente, ecco nomi e programma

Ecco i 22 candidati consiglieri della lista Lavoro & Ambiente che sostiene la candidatura di Ferrari sindaco. Nel programma: ambiente, lavoro e sanità



PIOMBINO — La lista civica Lavoro & Ambiente fa parte della coalizione per la candidatura a sindaco di Piombino di Francesco Ferrari. 

Ecco tutti i nomi dei candidati consiglieri di Lavoro & Ambiente: Carla Bezzini pensionata; Sabrina Nigro sindacalista; Diego Giardullo operaio Aferpi; Mario Atzeni medico pediatra; Federica Balzano impiegata; Simona Becucci ex commerciante; Giovanna Bianchi medico; Maria Cristina Biagini pensionata; Alessio Cubicciotti studente universitario; Fabrizio Filippini detto Fabio assicuratore; Silvia Ghignoli guida ambientale; Vivetta Minuti pensionata; Francesco Maria Nicolosi medico; Valeria Peccianti operatore turistico; Mariacristina Regini infermiera; Claudia Retali impiegata; Annarita Tucci agente immobiliare; Costanza Zandomeneghi programmatore informatico; Vincenzo Tuvè cassaintegrato Aferpi; Elisabetta Pertici disoccupata; Danilo Dilio assicuratore; Armando Nocchi giornalista.

La lista, guidata da Carla Bezzini che in questi ultimi 5 anni abbiamo visto nei banchi dell'opposizione sotto l'egida di Un'altra Piombino, punta molto sui temi del lavoro, dell'ambiente e della salute.

Per la discarica più volte hanno sottolineato la volontà di bloccare i progetti di raddoppio, effettuare i carotaggi, ottenere la messa a norma della struttura e avviare le procedure per riconoscere Colmata centro abitato; sul fronte lavoro, priorità alle bonifiche, una siderurgia tecnologicamente avanzata e lontana dalla città, diversificazione e valorizzazione del territorio. Occhio di riguardo alla sanità, tra i i punti del programma emergono la tutela della salute, il recupero e potenziamento dei servizi ospedalieri, la costituzione del registro tumori e monitoraggio avanzato sullo stato di salute della popolazione. 

Nel programma sono state inserite anche delle iniziative mirate a valorizzare il patrimonio naturale della città prevedendo l'ampliamento dell'oasi WWF Orti–Bottagone con l'annessione area contigua di Perelli bassi. Per quanto riguarda il Parco della Sterpaia, proposta l’organizzazione di percorsi ciclabili e a cavallo e punti di ristoro sul modello degli esistenti. Per il Promontorio di Piombino, ripristinare i sentieri e la cartellonistica danneggiata, indicando in modo chiaro i periodi di caccia. Infine, evitare speculazioni urbanistiche e preservare la natura del sito archeologica a Baratti e Populonia.

Le linee programmatiche della lista Lavoro & Ambiente, portate all'attenzione della coalizione, possono essere consultate integralmente cliccando sul link qui sotto o sul sito www.lavoroeambientepiombino.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I delegati sindacali hanno diversi punti da discutere per mettere ordine sulle azioni da fare per il futuro delle acciaierie di Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Politica

Sport