Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:19 METEO:PIOMBINO22°28°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Piero Angela, l'ultima volta in tv: «Io come la Regina Elisabetta: lavoro da 70 anni per la Rai»

Attualità lunedì 10 luglio 2017 ore 17:03

Lavoro e formazione, piede sull'acceleratore

Riunione in Comune per l'avvio di un protocollo d'intesa che avvicini in maniera funzionale imprese, mondo del lavoro e formazione



PIOMBINO — Si è svolta in municipio una cabina di regia sul tema della formazione per favorire l'incontro tra imprese e agenzie formative in base alle reali esigenze del mondo del lavoro. Durante la riunione presieduta dal vicesindaco Stefano Ferrini hanno partecipato alcune imprese interessate ai protocolli di insediamento, le agenzie formative del territorio, le associazioni di categoria, il settore Sviluppo della Provincia, i sindacati e il Centro per l'impiego.

Obiettivo specifico approfondire la questione relativa alla gestione dei bandi 2017-2020 per la formazione delle figure professionali richieste dalle aziende che hanno già intrapreso un percorso formale di insediamento, attraverso la richiesta di finanziamenti sui protocolli regionali e quindi in grado di creare nuova occupazione.

“Intanto abbiamo messo a punto l'elaborazione di un protocollo d'intesa, che sarà sottoscritto probabilmente entro l'estate, tra Comune, Provincia di Livorno, Regione Toscana, associazioni di categoria, sindacati, Centro per l'Impiego, per regolare i rapporti tra gli attori che ruotano intorno alla formazione. - ha spiegato Ferrini - Questi, insieme alle agenzie formative, saranno i soggetti con i quali saranno impostati dei tavoli operativi su vari focus: orientameno lavoro, educazione istruzione, formazione degli adulti fuoriusciti dal processo produttivo ex Lucchini”.

Dal punto di vista operativo, inoltre, il Comune invierà nei prossimi giorni alle imprese delle schede con richiesta di informazioni sulle loro necessità in termini di formazione e di tempistiche rispetto alle procedure che hanno avviato.
Sulla base di questi dati, insieme alle associazioni di categoria e agli altri soggetti, verranno individuati dalla Regione i bandi da emettere per poter finanziare in tutto o in parti questi corsi di formazione.

Nel frattempo è stato attivato lo sportello educazione adulti al Centro per l'impiego che avrà anche la funzione di dare informazioni alle persone interessate (leggi l'articolo consigliato).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il maltempo è atteso sulla costa toscana e sulle isole. Previsto anche il rinforzo dei venti da nord est. Ecco i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

RIGASSIFICATORE

Attualità

RIGASSIFICATORE