QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°23° 
Domani 19°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 20 settembre 2019

Attualità sabato 16 dicembre 2017 ore 12:00

Premiati i selfie che danno un volto ai libri

Lo scatto di Rosalba Limongiello, prima classificata

Tre vincitrici per il concorso di promozione alla lettura, organizzato in occasione del centenario della Biblioteca civica Falesiana



PIOMBINO — Si è concluso il concorso per Igers #sleeveface_piombino , il concorso fotografico in occasione del centenario della Biblioteca civica Falesiana e promosso dal profilo Instagram del Comune di Piombino in collaborazione con la Biblioteca e le librerie cittadine, libreria Tornese, Libreria La Fenice e Libreria Coop.

Lo sleeveface è una tipologia di immagine in cui la copertina di un vinile o, come in questo caso, di un libro viene sovrapposta ad un contesto reale il più possibile simile all’immagine rappresentata nella copertina scelta in modo dare sostanza concreta al libro.

Oltre 20 followers del profilo Instagram del Comune di Piombino hanno accettato la sfida e si sono cimentati con questa tecnica condividendo le loro fotografie in un vero e proprio atto d’amore verso i libri nella loro forma classica, la cui fruizione coinvolge oltre alla vista, i sensi del tatto e dell’olfatto.

La giuria composta dalle 3 librerie che hanno promosso il concorso ed un rappresentante del Comune hanno esaminato tutte le foto partecipanti e decretato i tre vincitori: vince ottenendo 36 punti su un massimo di 40 lo scatto di Rosalba Limongiello che ha perfettamente centrato l’obiettivo di dare un corpo al libro sovrapponendo la copertina del libro The Program al proprio viso, secondo posto per Erika Grilli con l’immagine della copertina del libro Addio e grazie per tutto il pesce di Douglas Adams alla fotografia di Piazza Bovio, terza classificata Lucia Riccardi con un’immagine di un libro per l’infanzia Gli amici di Anna.

Per tutte e tre le vincitrici premi offerti dalle librerie cittadine: la Libreria La Fenice, in Corso Italia 91, offre il primo premio, un pregiato volume fotografico delle edizioni Taschen contenente i lavori dei Helmut Newton, fotografo tedesco emigrato a causa delle leggi razziali e famoso per i suoi studi sul nudo femminile. Secondo premio un buono acquisto del valore di 25 euro presso la Libreria Coop di via Gori, terzo premio, un buono libri del valore di 15 euro, offerto dalla Libreria Tornese di via Lombroso.

Nella settimana natalizia tutte le foto partecipanti saranno esposte presso le tre librerie che hanno promosso il concorso e presso la Biblioteca Civica Falesiana.



Tag

Carola Rackete ospite a Piazza Pulita: «Pronta a tornare in mare per salvare altre vite»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità