Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui viene trovato dal giornalista de «La Vita in diretta»

Lavoro lunedì 01 luglio 2019 ore 10:27

Magona a Liberty Steel, completata l'operazione

Lo storico stabilimento di Piombino passa a Liberty Steel. L'operazione era prevista dopo l'operazione Ilva da parte di ArcelorMittal



PIOMBINO — La firma finale per il passaggio della Magona di Piombino da ArcelorMittal a Liberty Steel è arrivata. Il gruppo internazionale guidato da Sanjeev Gupta ha completato l'acquisizione di 7 acciaierie e 5 centri di servizi sparsi in 7 diversi Paesi Europei, operazione che rientra nel piano chiesto dall'antitrust per il nullaosta all'operazione Ilva di Taranto.

Tra gli impianti c'è anche il laminatoio della Magona d'Italia a Piombino, gli altri sono le acciaierie integrate di Ostrava (Repubblica Ceca) e Galati (Romania), i laminatoi di Skopje (Macedonia del Nord), Dudelange (Lussemburgo) e due stabilimenti in Belgio. Coinvolti in questa maxi operazione circa 14mila dipendenti (leggi qui sotto gli articoli correlati)

Questo storico accordo, secondo gli addetti ai lavori, proietta Liberty tra i primi 10 produttori di acciaio a livello mondiale, Cina esclusa. Ora si apre una nuova fase per inquadrare il futuro e le prospettivo di ogni stabilimento.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Commissario tecnico federale di ju-jitsu e caporeparto alla Jsw, lascia la moglie e due figlie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Lavoro