Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Politica giovedì 31 dicembre 2020 ore 16:15

No definitivo, l'acquario non tornerà in città

L'ex acquario di Piombino

Bocciato l'ordine del giorno presentato dai gruppi Pd e Con Anna in Consiglio comunale. "Ci saremmo aspettati una disponibilità alla ripresa"



PIOMBINO — I gruppi consiliari Pd e Con Anna per Piombino hanno discusso in Consiglio comunale l'ordine del giorno con il quale si chiedeva di rivedere la possibilità di riportare l’acquario nel nostro territorio, valutando in un progetto le risorse economiche necessarie per i lavori di manutenzione e ripristino dei locali e delle vasche, lasciando piena apertura alla modalità di gestione dello stesso.

La chiusura dell'acquario di Piombino risale a Settembre 2019 (leggi qui l'articolo collegato). Il sindaco aveva spiegato che i locali non erano più compatibili con un’offerta qualitativa contemporanea e l’impegno sulle spalle dei volontari e gli interventi necessari da parte del Comune non erano più sostenibili. Il fatto ha aperto un vero e proprio dibattito in città, in molti infatti avevano sottolineato l'interesse verso l'acquario.

Dopo diversi rinvii l'argomento è approdato in Consiglio comunale. "Ci saremmo aspettati un dibattito sereno, una disponibilità alla ripresa di questa esperienza ed invece, dai banchi della maggioranza abbiamo ascoltato di tutto. - hanno commentato i due gruppi di opposizione - È evidente che nessuno degli intervenuti ha mai visitato il piccolo acquario perché sono arrivati a paragonarlo in ordine ad un acquario domestico con pesci tropicali, al museo del mare di Livorno fino ad arrivare a quello di Genova. Il lavoro dei volontari, - hanno aggiunto - messo a disposizione negli anni, per pura passione, senza far mai mancare la competenza scientifica, è stato spazzato via come la polvere sotto il tappeto, senza che dai banchi della maggioranza sia arrivata una parola di encomio per il grande lavoro svolto dai volontari stessi".

L'ordine del giorno è stato bocciato e, come concludono Pd e Con Anna "a niente sono serviti gli interventi delle opposizioni tutte per spiegare il valore divulgativo di un piccolo acquario in città".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo ha fatto sapere la Regione Toscana nell'ambito dei finanziamenti stanziati per i porti toscani. L'inizio lavori previsto per il 2023
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Sport

Attualità