QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 26°33° 
Domani 25°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 24 giugno 2019

Lavoro giovedì 14 febbraio 2019 ore 10:53

Nuovo Pignone, piano legato a impianti portuali

L'azienda specializzata nel business delle turbine ha illustrato i piani per il 2019, Piombino compresa ma da implementare le infrastrutture in porto



PIOMBINO — Il presidente di Nuovo Pignone, Michele Stangarone, ha snocciolato i numeri del fatturato 2018 dell'azienda del gruppo Baker Hughes, a Ge company (Bhge) specializzata nel business delle turbine. Un bilancio che ammonta a 5 miliardi di dollari ai quali si aggiungono altri tre nuovi ordinativi per 800 milioni di dollari (leggi l'articolo collegato).

Bhge in Italia conta 7 stabilimenti in 6 regioni più un cantiere per l'assemblaggio di moduli industriali a Avenza (Massa Carrara). I dipendenti in Italia sono 5.400 dipendenti, di cui 4.100 a Firenze, oltre all'indotto.

Il presidente Stangarone ha inoltre confermato l'interesse per il progetto per il porto di Piombino, ora al centro di un accordo di programma siglato con la Regione Toscana

"Piombino per noi rimane un'area di interesse - ha osservato - l'impegno che ci siamo presi è presentare entro giugno un progetto" che è però legato "a infrastrutture che devono essere ancora implementate sulla banchina".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Lavoro

Spettacoli