QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 3° 
Domani -2°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 16 dicembre 2018

Attualità lunedì 29 ottobre 2018 ore 06:00

Da Montegemoli un altro gigante nautico

Dopo il varo di questa estate un altro gigante nautico è pronto a lasciare il cantiere di Montegemoli per raggiungere La Spezia



PIOMBINO — A distanza di pochissimo tempo Sicmi Sea Style, azienda italiana leader nella realizzazione di scafi e sovrastrutture per yacht, è pronta per un nuovo varo

La commessa 135, gigante di 44 metri destinato a diventare uno yacht di lusso, lascerà gli stabilimenti dell’azienda situati a Montegemoli a Piombino direzione La Spezia.

“Il 2018 si rivela un anno ricco di grandi soddisfazioni - ha dichiarato Pasquale di Napoli, Ceo di Sicmi Sea Style - dopo il varo dello scorso 18 Luglio di un superyacht di 44 metri realizzato sempre per il nostro partner San Lorenzo spa, siamo pronti con il debutto in acqua di un altro gioiello nautico. Mi sento in dovere di ringraziare fin da ora la città di Piombino che, nonostante i disagi causati da trasporti eccezionali, riesce a organizzare la viabilità in maniera perfetta”.

La costruzione dello scafo, della sovrastruttura e la finitura di tutti i suoi dettagli è avvenuta presso i cantieri di Montegemoli a Piombino, che può considerarsi una vera e propria officina specializzata. Nello stabilimento infatti gli addetti si occupano dei diversi step dalla costruzione al taglio, dalla realizzazione dello scafo e alle sovrastrutture in acciaio o in lega leggera, rispettando gli standard qualitativi e tecnici dei superyacht compresa la steel preparation e la raddrizzatura.

Come ha sottolineato lo stesso Di Napoli, il cantiere di Montegemoli è diventato uno dei pochi cantieri attrezzati alla realizzazione di questi particolari superyacht tra i 40 e gli 80 metri di lunghezza.



Nonostante la costruzione della struttura sia stata abbastanza impegnativa, Sicmi Sea Style è riuscita a rispettare la tabella di marcia dei lavori. L’imbarcazione si distingue per il design raffinato, la qualità dei materiali di costruzione e l’originalità dei volumi esterni che sottolineano tutto l’estro della creatività italiana.

Con questo varo Sicmi Sea Style aggiunge un altro importante tassello nella storia aziendale cominciata nel 2004, quando Pasquale Di Napoli decide dedicare parte dell’attività di Sicmi Service, impresa di Massafra in provincia di Taranto, operante nel settore del metallo da costruzione, alla realizzazione di superyacht, guidato dalla sua passione per le imbarcazioni. “In breve tempo l’azienda è diventata un punto di riferimento nel settore nautico grazie alla philosophy del “costruire italiano” e - conclude Di Napoli- un ottimo know-how riguardante la lavorazione delle Leghe leggere accumulato nel corso degli anni.”



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro