Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PIOMBINO11°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Enrico Letta arriva a casa di Giuseppe Conte

Politica giovedì 02 gennaio 2020 ore 10:40

Interrogazione parlamentare sul caso Termine

Dario Parrini

Parrini (Pd): "Atto gravemente discriminatorio, ha le sembianze della ritorsione e della plateale scorrettezza. Non è sufficiente attendere sentenza"



PIOMBINO — Porterà la firma del deputato Pd Dario Parrini l'interrogazione al Ministro dell'interno sul "licenziamento ingiusto di Giacomo Termine" come lo ha definito lo stesso Parrini.

"Un sindaco che per malcelate ragioni politiche ne licenzia un altro, appartenente ad un partito diverso dal suo, compie un atto gravemente discriminatorio, che ha le sembianze della ritorsione e della plateale scorrettezza. - ha commentato - Un atto contrario ai più elementari principi democratici. La decisione con cui è stato rimosso dal suo posto di lavoro, nel comune di Piombino, il sindaco di Monterotondo Marittimo Giacomo Termine, che è anche segretario provinciale del Partito Democratico di Grosseto, appare a chiunque abbia un minimo di buonafede così palesemente in contrasto con l'articolo 79 del Testo Unico degli Enti Locali e con l'articolo 51 della Costituzione che di certo interverrà un giudice ad annullarla". 

"Non è sufficiente attendere una sentenza. - ha aggiunto - Al cospetto di una decisione così inquietante, lesiva di un basilare diritto civile, deve parlare la politica. Per dire che questi colpi di mano non sono accettabili. E che non c'è niente di giustificabile in una scelta così faziosa e arrogante". 

Con queste parole il deputato Pd ha annunciato l'interrogazione parlamentare al Ministro dell'Interno Lamorgese "affinché su questa vicenda i più alti organi dello Stato facciano celermente la massima chiarezza".

Intanto il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e Fratelli d'Italia fanno scudo attorno alla decisione del sindaco di Piombino (leggi qui sotto gli articoli correlati).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati sono contenuti nel report relativo alle ultime 24 ore fornito dall'Azienda Usl Toscana nord ovest e Regione Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Politica

Attualità