QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 20°25° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 21 luglio 2019

Attualità lunedì 14 novembre 2016 ore 17:01

Mappa della città per combattere il degrado

L'invito dell'assessore Capuano ai commercianti è di compilare il questionario volto a individuare le criticità dei vari quartieri



PIOMBINO — Aree verdi, stato degli immobili, illuminazione, pulizia delle strade, raccolta rifiuti, sicurezza urbana e viabilità questi sono i punti che i commercianti dei quattro quartieri Populonia, Porta a Terra/Desco, Riotorto e Salivoli sono chiamati a valutare attraverso la compilazione di un questionario formulato ad hoc dall'Assessorato ai Lavori pubblici e al Decoro urbano.

“Chiediamo collaborazione per avviare un piano contro il degrado urbano”, così ha esordito l'assessore Claudio Capuano nel presentare questa nuova iniziativa volta in definitiva a migliorare le criticità messe in risalto dai commercianti elaborando una sorta di mappa delle priorità del degrado urbano.

“Vogliamo rilevare tutte le criticità esistenti in modo da calibrare interventi mirati per ogni area – ha spiegato Capuano – perché crediamo che ogni quartiere abbia caratteristiche e necessità diverse. Partiamo dunque da questa fase, per elaborare un piano generale che si articolerà su diversi aspetti fondamentali legati al decoro. Imprescindibile quindi la collaborazione delle attività commerciali: chi, meglio di loro, nella piena consapevolezza dello stato della loro strada, ogni giorno a contatto con decine e decine di persone, e perfetti conoscitori delle diverse criticità della zona, potrebbe darci attendibili valutazioni sulle varie questioni in materia? Una volta mappata la città e definite le diverse priorità, sarà quindi elaborato un 'Piano contro il degrado urbano', ossia un programma vero e proprio di attività volte al miglioramento del decoro urbano, con l’indicazione degli interventi che saranno ritenuti più idonei ed opportuni in relazione ai vari settori". 

Da martedì 15 novembre gli operatori commerciali e i pubblici esercizi di tutta la città e delle zone decentrate riceveranno pertanto il questionario, scaricabile anche dal portale del Comune. Una volta compilato dovrà essere riconsegnato al Comune, presso l'Urp, l’Ufficio Decoro Urbano e/o le sedi dei Quartieri entro e non oltre il 15 dicembre 2016.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro