Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PIOMBINO23°26°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 26 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il patriarca Kirill scivola sull'acqua santa e cade durante la funzione religiosa

Politica giovedì 23 giugno 2022 ore 18:03

Rigassificatore, chiesto un consiglio speciale

Marco Landi

A richiederlo il portavoce dell’opposizione Marco Landi (Lega), assieme ai capigruppo del centrodestra in Consiglio regionale



PIOMBINO — Un consiglio regionale speciale sul rigassificatore da tenersi a Piombino con la partecipazione di eminenti personalità di Governo e/o esperti sul tema energetico ed ambientale appositamente convocati.

A richiederlo il portavoce dell’opposizione Marco Landi, assieme ai capigruppo del centrodestra in Consiglio regionale Elisa Montemagni (Lega), Francesco Torselli (FdI) e Marco Stella (FI).

Come hanno spiegato, si tratta di una richiesta che trae spunto dalla mancanza di informazioni chiare e precise sul progetto e dalla nomina ricevuta dal Presidente Giani in qualità di Commissario per l’opera.

“Riteniamo – hanno scritto i firmatari - che abbia tutti gli strumenti per rispondere alle nostre perplessità legate in gran parte alle possibili ripercussioni di questa opera, in termini ambientali, turistici e produttivi. Consci del fatto che l’argomento abbia contorni ben più ampi della dimensione regionale, abbracciando una problematica di livello nazionale, riteniamo opportuno – si legge nella richiesta - che il Consiglio speciale si tenga all’interno del territorio comunale di Piombino”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I mille passeggeri e i 300 veicoli della nave sono stati fatti sbarcare a Livorno e dirottati su Piombino, per farli imbarcare sulla Moby Wonder
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport