Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:32 METEO:PIOMBINO23°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il patriarca Kirill scivola sull'acqua santa e cade durante la funzione religiosa

Politica giovedì 07 aprile 2022 ore 18:33

Rigassificatore, “ora lavorare su sviluppo porto”

Riccardo Gelichi

Gelichi: “Una sterile dichiarazione del sindaco non risolverà niente, non l’ha fatto per Rimateria, non servirà per il rigassificatore”



PIOMBINO — “Dal fronte unico Comune e Regione in cambio del gas, siamo passati in pochi giorni, alla netta contrarietà da parte del sindaco Ferrari per la presenza del rigassificatore a Piombino”.

Lo ha evidenziato il portavoce di Ascolta Piombino Riccardo Gelichi a seguito della posizione presa dal sindaco Francesco Ferrari alle parole del ministro della Transizione ecologica Cingolani (leggi qui l’articolo collegato).

“Quel confronto annunciato con la città è stato un attimo. Probabilmente alcune sirene del popolo si sono levate e l’attento staff alla comunicazione del sindaco le ha prontamente rilevate. Noi, le perplessità sul rigassificatore, le abbiamo espresse e argomentate subito. - ha ribadito Gelichi - L’amministrazione, recentemente in visita alle banchine nuove, si è anche accorta che esistono realtà già operanti dentro il nuovo porto, come il cantiere navale polivalente di Pim. Mentre sarebbero in stand by le assegnazioni a Manta Logistics, relative alle concessioni della nuova area portuale di circa 170mila metri quadrat, almeno così risulta dalle ultime esternazioni del presidente Guerrieri”. 

“Sembra che questa triste evenienza del rigassificatore a Piombino sia una partita ormai persa e a questo punto pare utile fare la solita ammuina, ma la cosa ancora più triste è che non si sa quante e quali contropartite saranno chieste, solo frasi generiche sulle bonifiche e le infrastrutture”, ha concluso Gelichi invitando a riflettere su qual è la strada per lo sviluppo delle aree del porto e come si potrebbero integrare con quelle adiacenti occupate dalla siderurgia e avere così una vera contropartita nei confronti del Governo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sindaca Ticciati: “Ferrari rinnega le ragioni della condivisione strappando il nostro passato più bello e il disegno per lo sviluppo futuro”
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità