Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:22 METEO:PIOMBINO21°26°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Attualità giovedì 31 marzo 2022 ore 19:05

Rigassificatore Piombino, Snam illustra il piano

Un momento dell'incontro

Primo incontro tra Snam, sindaco di Piombino, presidente della Regione Toscana, Autorità di sistema portuale e comandante del porto - VIDEO



PIOMBINO — Si è svolto il primo incontro interlocutorio con i tecnici della Snam, una delle principali aziende di infrastrutture energetiche, per l'ipotesi di un rigassificatore a Piombino. Come ha spiegato a margine dell'incontro durante la riunione è stato appreso che Snam ha ricevuto l'incarico dal Governo per collocare alcuni rigassificatori su nave, due o tre. Piombino è stato preso in considerazione come luogo, ma la collocazione della nave ad oggi non è scontata perché prima dovranno essere fatte delle valutazioni tecniche legate alle infrastrutture esistenti. Un altro sito preso in considerazione, per esempio, è Ravenna.

"Mentre l’azienda verificherà la fattibilità tecnica del progetto, noi avvieremo un confronto, serrato ed efficace, con la città: prima con tutte le forze politiche presenti in Consiglio e poi con tutti quei soggetti titolati ad esprimersi all’interno della nostra comunità. - ha aggiunto il sindaco di Piombino Francesco Ferrari - Una volta valutato il progetto meritevole e non controproducente per la diversificazione economica che la città con fatica sta creando, chiederemo un incontro con il ministro Cingolani per ottenere tutte le rassicurazioni necessarie".

"Fin dal primo giorno, abbiamo detto che Piombino è pronta a fare la propria parte, come ha sempre fatto, anche in questo periodo di preoccupante crisi internazionale. - ha ribadito il sindaco - Ma proprio perché di sacrifici a questa città sono stati chiesti molti, nei decenni, oggi più che mai avremo bisogno di garanzie sia riguardo la compatibilità dell’impianto con le imprese di itticoltura, con il turismo, con il porto ed i trasporti sia rassicurazioni sull’avvio delle bonifiche e, infine, riguardo alla annosa definizione della questione Jsw e della siderurgia a Piombino".

Dello stesso avviso si è sempre dichiarato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. Mettersi a disposizione sì per l'interesse nazionale del progetto, chiedendo però che non si parli solo di rigassificatore, ma anche di intese che riguardano le bonifiche di cui Piombino ha bisogno nei siti industriali dismessi, di prospettive sul forno elettrico per la valorizzazione e il rilancio della siderurgia.

Qui sotto l'intervento del sindaco di Piombino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il maltempo è atteso sulla costa toscana e sulle isole. Previsto anche il rinforzo dei venti da nord est. Ecco i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

RIGASSIFICATORE

Attualità