Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:50 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Camera, il labiale di Donzelli durante l'intervento di Gardini

RIGASSIFICATORE giovedì 17 novembre 2022 ore 11:12

Rigassificatore, sindaco convoca i comitati no gas

Il porto di Piombino

Salute pubblica, La piazza e Liberi insieme: "Durante l’incontro siamo pronti a ribadire le nostre convinzioni circa la richiesta di sospensiva"



PIOMBINO — Il sindaco di Piombino Francesco Ferrari ha convocato i rappresentanti dei Comitati del no al rigassificatore nel porto di Piombino. Lo hanno fatto sapere i comitati Salute pubblica, La piazza e Liberi insieme in una nota.

"Durante l’incontro siamo pronti a ribadire le nostre convinzioni circa la richiesta di sospensiva e le argomenteremo. Di seguito i rappresentanti si ritroveranno per preparare una comunicazione da inviare alla stampa e informare i cittadini sull’incontro", hanno poi proseguito ribadendo il perché sembrerebbe opportuno ricorrere alla richiesta di sospensiva.

"Depositare un ricorso senza l’istanza di cautela, potrebbe ingenerare nel Tribunale la convinzione che il pericolo paventato o i motivi di sicurezza per l’ambiente e la salute dei cittadini, non siano poi così fondati, se si è disposti a tollerarli per una scadenza non breve. - hanno spiegato - La controparte, quando il Tribunale, fra qualche anno, dovesse entrare nel merito del ricorso, potrebbe portare argomenti a suo favore, quali quelli di dimostrare che ingenti somme pubbliche per le opere, ormai, siano state spese e che in tutto questo periodo, come ci auguriamo, non siano successi incidenti rilevanti. Vari Enti come il Comune di Piombino, nel frattempo, potrebbero aver beneficato o ricevuto promesse di compensazioni. Quindi, perché dopo tutto questo tempo annullare un atto? Tempo trascorso, compensazioni, lavori eseguiti giocherebbero a favore della Snam e le compensazioni in primis rappresenterebbero una sorta di acquiescenza, non certo utile per il ricorso di merito. Riteniamo che un giudizio negativo, in sede cautelare, non possa influenzare il merito".

Per il gruppo Gazebo 8 Giugno, ricordiamo, la strada suggerita era un'altra (leggi qui l'articolo collegato).

Aggiornamenti, dunque, si avranno a seguito della riunione convocata per oggi pomeriggio. Su tutto pesano le recenti dichiarazioni del ministro all'Ambiente e alla Sicurezza energetica per il quale sarebbero impossibili passi indietro sul rigassificatore a Piombino (leggi qui l'articolo collegato).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Casa di Margot ha segnalato che gli altri Comuni non abbiano servizio di accalappiatura e canile come previsto dalla legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Politica