Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PIOMBINO20°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

RIGASSIFICATORE giovedì 24 novembre 2022 ore 06:00

Memorandum, Simiani illustra la proposta Pd

Marco Simiani

Al circolo del Cotone l’incontro con il deputato Pd che illustra le linee della proposta di legge per il rilancio presentata alla Camere e al Senato



PIOMBINO — ll deputato Pd Marco Simiani, capogruppo in Commissione ambiente, territorio e lavori pubblici, illustra a Piombino la proposta di legge “Disposizioni per il rilancio economico, occupazionale, sociale, ambientale, infrastrutturale e culturale dell’area di Piombino e riduzione del prezzo dei costi dell’energia per gli utenti domestici e imprese del territorio” depositato il 25 Ottobre scorso alla Camera e al Senato.

L’appuntamento è al circolo Pd Cotone, giovedì 24 Novembre alle ore 21.

La proposta di legge per Piombino prevede uno stanziamento di circa 870 milioni di euro, definiti da un apposito accordo di programma fra Stato, Regione Toscana ed enti locali interessati (leggi qui sotto gli articoli collegati).

“Sul rigassificatore è stato detto e scritto molto, adesso la fase è diversa, l'opera autorizzata dal Commissario grazie ai pareri degli enti ci richiama a valutare in modo chiaro il percorso che vogliamo per il nostro territorio partendo appunto dalla proposta di legge presentata dai parlamentari del Pd e dal memorandum Piombino approvato dalla giunta regionale come proposta d'intesa sulle opere compensative al rigassificatore di Piombino e inviata al Governo Meloni e già definita con i ministri del precedente esecutivo Draghi. - hanno commentato i promotori dell’iniziativa - E' necessaria inoltre la costruzione di una cabina di regia, di cui facciano parte la Regione, il Governo, l'Autorità Portuale e il Comune di Piombino, ma soprattutto che si diano finalmente tempi certi, sul modello Ponte Morandi, alla realizzazione delle proposte. La complessità della vicenda, ma soprattutto l'irresponsabilità della sua gestione a livello locale, ha fatto nascere sentimenti di sfiducia anche verso le stesse istituzioni che le hanno generate e cavalcate dividendo una città con il solo scopo di mantenere e per qualcuno ottenere visibilità e consensi fini a se stessi. E' necessaria un'inversione che ci porti a guardare al futuro e allo sviluppo del nostro territorio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La nuova campagna di indagini archeologiche, con archeologi di Siena e Oxford, interessa l'area dell'acropoli di Populonia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità