comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:24 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 01 dicembre 2020
corriere tv
La lezione di Burioni sull'immunità di gregge: «Vaccinarsi è un gesto di responsabilità civile, la libertà è un'altra cosa»

Attualità sabato 06 giugno 2020 ore 11:19

Ripresa l'attività degli screening oncologici

Provette (Foto di repertorio)

Gli esami riprendono con nuove modalità riorganizzative e verrà data priorità agli utenti il cui appuntamento era stato sospeso



PIOMBINO — L'Azienda Usl Toscana Nord Ovest ha comunicato che è ripresa l'attività degli screening oncologici, sospesa dal 16 di Marzo a causa dell'emergenza Coronavirus. 

Ai cittadini e cittadine che rientrano nei target a cui sono destinati gli screening è stata inviata, assieme all'invito, una lettera in cui si spiega che gli esami riprendono, con nuove modalità organizzative, in grado di garantire la massima sicurezza di utenti e operatori: maggior distanziamento tra gli appuntamenti, utilizzo di dispositivi di protezione individuali, verifica di eventuali sintomi negli utenti che si presenteranno, adeguate procedure di sanificazione degli ambienti.

Gli screening oncologici - mammografia, Pap test/test Hpv e ricerca del sangue occulto fecale - rientrano nei Livelli essenziali di assistenza e sono di comprovata efficacia, in quanto riducono la mortalità e in alcuni casi la frequenza dei tumori della mammella, del collo dell'utero e dell'intestino.

La ripartenza degli screening, fanno sapere dall'Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica, che coordina le attività di screening, sta dando innanzitutto priorità agli utenti il cui appuntamento era stato sospeso. Inoltre, per ridurre i ritardi generati sia dalla sospensione che dalla necessità di distanziamento fisico, gli accessi verranno aumentati, con apertura dei presidi su 6 giorni (dal lunedì al sabato) e con fasce orarie più ampie (12 ore). I singoli programmi di screening, in funzione dell'adattamento delle misure di prevenzione e protezione dei vari contesti, potranno attivare anche altre modalità di facilitazione all'accesso.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità