Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:49 METEO:PIOMBINO13°28°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte e la crisi elettorale dei Cinquestelle. Ma che c’entra il governo Draghi?

Politica lunedì 10 giugno 2024 ore 23:00

Piombino, è ballottaggio tra Ferrari e Anselmi

Francesco Ferrari e Gianni Anselmi

Sin dalle prime sezioni scrutinate il sindaco uscente ha ottenuto la maggioranza dei voti, ma i voti raccolti da Anselmi portano al ballottaggio



PIOMBINO — Le operazioni di scrutinio sono iniziate alle 14 di lunedì 10 Giugno e sono terminate intorno alle 21. Sezione dopo sezione, la maggioranza dei voti è stata dirottata verso il sindaco uscente di centrodestra Francesco Ferrari tanto da pensare che vincesse al primo turno. Lo stacco con lo sfidante diretto di centrosinistra Gianni Anselmi si è andato via via assottigliando, confermando il ballottaggio.

Al termine delle operazioni di voto, questi i risultati comunicati dalle sedi elettorali: Francesco Ferrari ha incassato 8.418 voti (49,38%), Gianni Anselmi ha ottenuto 6.038 voti (35,42%), dietro Callaioli (Rifondazione e Movimento 5 Stelle) con 1.990 voti (11,67%) e Giuliano Parodi (Progetto Piombino) con 602 voti fermo al 3,53%. 

Con queste percentuali si conferma dunque il ballottaggio tra Francesco Ferrari e Gianni Anselmi.

In fatto di preferenze è la lista Ferrari ad ottenere la maggioranza dei voti nella coalizione a favore del primo cittadino uscente (32,65%). Le liste legate ai partiti di centrodestra non decollano con Fratelli d'Italia al 6,93%, Forza Italia al 2,07% e Lega al 3,93%. Restano indietro le altre civiche della coalizione con Lavoro & Ambiente che ha raccolto l'1,46% delle preferenze, Futuro Piombino con l'1,13% e Alleanza per Piombino con l'1,13%.

La coalizione di centrosinistra, a detta dello stesso candidato, si aspettava un risultato diverso, ma sufficiente a non mollare al primo turno. La lista a sostegno di Gianni Anselmi ha ottenuto l'8,63% delle preferenze, il Partito Democratico ne ha avuto il 20,79%, Insieme a sinistra il 4,13%, dietro la lista Piombino al futuro con l'1,72% e Tengo a Piombino con lo 0,69%.

La combo Rifondazione e 5 Stelle ha superato il 10%, rispettivamente 6,81% e 4,66%. La lista civica guidata da Giuliano Parodi Progetto Piombino ha raccolto il 3,62% delle preferenze.

Qui i dati relativi all'affluenza definitiva dal Ministero dell'interno.

Qui i dati diffusi dal Comune di Piombino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno