QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°19° 
Domani 15°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità mercoledì 24 luglio 2019 ore 14:50

Rivellino Pride, aumentano le adesioni

Foto di repertorio

Sono aumentate giorno dopo giorno le adesioni al Rivellino Pride Party in programma giovedì 25 Luglio dalle ore 19 in centro città



PIOMBINO — Aumentano le adesioni al Rivellino Pride Party, la manifestazione organizzata a Piombino per la promozione dei diritti civili e dell’orgoglio LGBTQIA+ in programma per giovedì 25 Luglio dalle ore 19.

"Noi ci saremo. - ha commentato l'Opposizione Cgil - Ogni manifestazione a favore dell’allargamento dei diritti formali, ma anche, e forse soprattutto, della loro realtà nella coscienza collettiva e nella vita quotidiana, pure nei luoghi di lavoro, è importante. Sappiamo che ancora oggi vivere liberamente la propria sessualità non è sempre facile, prova ne sono le continue aggressioni verbali e fisiche a chi non si conforma al modello eterosessuale. Pertanto ogni occasione di conoscenza, dibattito ed approfondimento a nostro parere deve essere supportata dando la parola ai diretti interessati. Invitiamo pertanto tutti e tutte a venire a raccontare e ascoltare storie di vita e di liberazione personale e collettiva il 25 Luglio dalle ore 19 alle ore 24 al Rivellino di Piombino".

Partecipazione annunciata anche dall'Usb Piombino. "Oggi anche in Italia non si vedono, ma esistono ancora realtà molto difficili, dove chi è diverso viene eliminato sia nel mondo del lavoro che nella società, - hanno commentato - siamo migliorati ma dobbiamo ancora capire e far capire che l'essere umano deve avere il diritto di sceglie la propria vita e gli altri devono rispettarla indipendentemente dal sesso e della razza".

"Il Camping Cig aderisce al Rivellino Pride. Anche nei luoghi di lavoro è tempo di superare definitivamente tutte le discriminazioni, comprese quelle legate all'orientamento sessuale delle persone. - hanno commentato - La libertà nella responsabilità è indivisibile e gli esseri umani possono conquistarla e arricchirla ogni giorno, tutti e tutte insieme, contro ogni oppressione".

Anche la Cgil provincia di Livorno "aderisce con convinzione all'iniziativa Rivellino Pride in programma a Piombino il prossimo 25 luglio. La Cgil - ha detto in una nota - da sempre si batte per la pari dignità e l'uguaglianza degli esseri umani. Lotteremo sempre contro ogni forma di discriminazione e ingiustizia sociale. La battaglia per il rispetto dei diritti Lgbt è anche una nostra battaglia".

Sostegno è arrivato anche dall'onorevole Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana. “Sono certo che il Pride avrà uno straordinario successo, ed questo è quello che conta in un momento in cui libertà e diritti fondamentali delle persone vengono messi quotidianamente in discussione. - ha commentato - Quando ci sono politici che invitano ad ammazzare gay e lesbiche, quando ci sono uomini di governo che non vogliono vedere in faccia la realtà delle famiglie arcobaleno, è il momento di farsi sentire come farete voi domani, in tanti e in tante. E' bello poi pensare - ha concluso - che, come 76 anni fa gli italiani scesero in piazza per festeggiare la fine del fascismo, abbiate pensato di organizzare il Pride proprio il 25 Luglio”.

L'iniziativa è stata organizzata dalle associazioni Ex Aequo, Uisp Piombino, Fraternità, Parola e Vita, Arci, Rifugio di Mea, CNGEI Associazione Scout Laici Piombino, insieme alle forze politiche Rifondazione Comunista, Possibile, Partito Democratico, Lista per Anna e Futuro a Sinistra. Il Comune di Piombino ha dato il patrocinio all'iniziativa e anche dal mondo politico, M5s e Spirito Libero, è arrivato il sostegno e, al contempo, l'invito a non strumentalizzare questa manifestazione per i diritti (leggi qui sotto gli articoli correlati).



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità