Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PIOMBINO20°28°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Politica lunedì 17 gennaio 2022 ore 11:09

Sanità, “rispondere a esigenze zone periferiche”

Foto di repertorio

La Federazione Pd sostiene il percorso del consigliere regionale Anselmi e la linea della Società della salute guidata da Scarpellini



PIOMBINO — “Servono nuovi modelli organizzativi ed incentivi, anche economici, in grado di garantire il personale adeguato anche negli ospedali minori e più periferici, dove questo problema si avverte in maniera più forte con un ormai inaccettabile arretramento dei servizi”, questo il messaggio della segreteria della Federazione del Partito Democratico plaudendo la mozione del consigliere regionale Pd Gianni Anselmi per sostenere questa necessità che riguarda tutto il nostro territorio, dalla Val di Cornia all’Isola d’Elba (leggi qui l’articolo collegato).

“Riteniamo anche noi, come Partito Democratico, che la carenza degli organici in questi territori non possa essere affrontata con la sola previsione di incremento di risorse ma debba essere accompagnata dallo studio di un nuovo modello organizzativo che riporti in primo piano la salute dei cittadini che vivono in periferia. - hanno proseguito dalla Federazione Pd - Per questo avevamo accolto favorevolmente l’impegno che la Regione Toscana aveva assunto con la delibera 233 del Marzo 2021, atto con il quale aveva dato avvio ad un progetto sperimentale che definisse strumenti normativi e modelli organizzativi e contrattuali da adottare con l'obiettivo di superare le attuali criticità, anche attraverso una maggiore integrazione tra ospedali diversi, e tra questi e la medicina dei territori, spesso trascurata. Si attende con urgenza che quell’impegno si traduca in atti concreti e riscontrabili dalle persone che si rivolgono ai servizi sanitari”.

“Oggi, ancora più di ieri, il tema della sanità pubblica nelle aree periferiche è sentito da tutti e rappresenta una sfida importante che vogliamo centrare per garantire equità di trattamento e di accesso a servizi appropriati e sicuri. Negli ospedali e sui territori. In questo solco si sta muovendo la Società della salute guidata da Sandra Scarpellini che avrà il nostro sostegno e supporto. - hanno proseguito - La Federazione del Partito Democratico della Val di Cornia-Elba rivendica, quindi, la necessità di un confronto sugli impegni assunti che dovrà essere aperto a tutto il mondo della sanità, alle confederazioni sindacali, alle associazioni di volontariato e ai cittadini”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Grazie a una convenzione tra Comune e condominio si risolve l’annoso problema di sicurezza e accessibilità in quel tratto di strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica