QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°29° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 18 luglio 2019

Attualità venerdì 31 marzo 2017 ore 18:14

Arriva uno sceicco in cerca di opportunità

Dal 3 al 5 aprile una delegazione omanita sarà in Italia per sondare possibili occasioni di sviluppo; tra le tappe anche Piombino



PIOMBINO — Martedì 4 aprile sarà a Piombino una delegazione omanita guidata dallo Sceicco Nasser Bin Mohammed Al Hashar (Automotive Industry Director). Lo Sceicco, in Italia dal 3 al 5 aprile, sarà personalmente accompagnato e assistito dall’avvocato Maria Teresa Napolitano, Founder e Senior Partner dello Studio Legale Napolitano e dal dottor Nader Morsy, Global Investment Director e Member of the Board.

Obiettivo della visita è individuare le migliori opportunità che il sito industriale di Piombino può offrire per la produzione di autovetture di FormulaGT3 e, in futuro, di autovetture su strada. 

La delegazione sarà ricevuta alle 10 dal sindaco di Piombino, Massimo Giuliani, nella sala consiliare del palazzo comunale, dal presidente dell’Autorità Portuale Piombino-Livorno Stefano Corsini alle 11, da altri rappresentanti delle istituzioni del territorio e dal dottor Ivano Reggiani a cui si deve la regia dell’incontro.

Nel corso dell'incontro si parlerà anche di progetti di sviluppo che coinvolgono entrambi i Paesi e che hanno ad oggetto lo sviluppo sinergico dell’hub portuale di Piombino con quello dell’area di Cenas (area industriale in forte sviluppo e che attrarrà molti investimenti in Oman) per il commercio di prodotti nel settore agroalimentare.

In questi tre giorni di permanenza in Italia, lo Sceicco ha in agenda incontri sia con rappresentanti delle istituzioni che con rappresentanti di aziende italiane con forte vocazione estera. Nella giornata di lunedì 3 aprile, la delegazione sarà ricevuta dalla Direzione Generale del Policlinico Gemelli, un incontro in presidenza del Consiglio per valutare alcuni investimenti omaniti nel settore dell’automotive ed in altri settori, con la realizzazione di stabilimenti industriali in aree depresse. Il 5 aprile è previsto un incontro presso la Direzione Generale del Mise e, nel pomeriggio, con la Regione Campania. Gli incontri 
sono frutto del lavoro di advisor che lo studio legale Napolitano per conto delle società dello Sceicco Al Hashar, con un focus particolare sul nostro Paese. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Attualità