Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità venerdì 29 gennaio 2021 ore 10:26

Servizio civile, prima il corso di rianimazione

L’istruttore Massimo De Stefano ha formato i volontari del Servizio civile dei Pronto Soccorso di Cecina e Piombino



PIOMBINO — Continua l’attività di formazione pensata per i ragazzi volontari del servizio civile impegnati all’interno dell’Azienda Usl Toscana nord ovest. Nel mese di Gennaio, grazie alla collaborazione del personale delle Centrali Operative 118, sono stato organizzati i cosiddetti corsi BLSD (Basic Life Support – Defibrillation).

Nell’aula riunione dell’ospedale di Piombino l’istruttore Massimo De Stefano ha formato i volontari dei Pronto Soccorso di Cecina (Parrini Margherita, Zazzeri Amdeo) e Piombino (Carli Letizia, Fabbri Davide, Potenti Annalisa).

“Obiettivo dei corsi – ha spiegato Rossana Guerrini, responsabile del servizio civile per l’Azienda Usl Toscana nord ovest – è stato far apprendere ai volontari assegnati dal bando regionale ai nostri Pronto Soccorso, la sequenza di rianimazione di base nell'adulto in arresto respiratorio o cardiaco e le manovre da eseguirsi in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo. Sono nozioni che ovviamente crediamo non siano immediatamente necessarie nell’esercizio dei compiti assegnati di accoglienza e accompagnamento all’utenza, ma che comunque arricchiscono il bagaglio di conoscenze che questi ragazzi svilupperanno nel corso di questa esperienza”. 

Il corso rientra nell'ambito della formazione del volontario prima di essere inserito a supporto dei percorsi all’interno delle sedi, effettua un percorso formativo di 38 ore di formazione generale finalizzata a fornire informazioni sul Servizio Civile e sulle modalità di lavoro in team e 32 ore di formazione specifica relativa alle modalità organizzative e operative della struttura alla quale è assegnato. I volontari effettuano formazione mirata in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro, sicurezza sul lavoro ai tempi del Covid 19 e privacy.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diffuso un codice giallo attivo su tutta la Toscana. Possibili anche colpi di vento e grandinate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità