comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17°28° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 07 luglio 2020
corriere tv
Le farmacie e il calo delle vendite delle mascherine: «Colpa anche del caldo»

Attualità mercoledì 23 maggio 2018 ore 09:47

Studenti uniti contro tutte le violenze

Foto di repertorio

Ritrovo a Pisa per la tappa finale del progetto promosso da Spi Cgil per sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto



PIOMBINO — Ci saranno anche i ragazzi dell'Isis Carducci-Volta-Pacinotti di Piombino al Palazzo dei Congressi di Pisa per la giornata conclusiva del progetto "Educare al rispetto contro tutte le violenze" prevista per il 23 Maggio.

L'iniziativa è stata promossa da Spi Cgil e Coordinamento Donne dello Spi Cgil Toscana, coinvolgendo circa 500 ragazzi delle scuole medie di primo e secondo grado di tutta la regione per un totale di 21 istituti.

Le classi partecipanti hanno scelto un percorso tra quelli proposti: il bullismo nelle sue diverse articolazioni (cyberbullismo, omofobia, razzismo); violenza contro le donne; abusi e maltrattamenti sugli anziani. Scelto il tema hanno preparato un elaborato che sintetizzasse le loro riflessioni.

Più che un concorso, l'iniziativa è un progetto all’insegna della partecipazione. A tutte le scuole partecipanti saranno infatti consegnati riconoscimenti ex-aequo, ai quali si aggiungono tre premi speciali per le sezioni bullismo, violenza sulle donne, abusi e maltrattamenti sugli anziani.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità