Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PIOMBINO11°12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Politica mercoledì 01 novembre 2023 ore 19:35

"Sulla sicurezza impegni inutili e parziali"

Riccardo Gelichi

Per Gelichi (Ascolta Piombino) servirebbe altro. "Riteniamo inutile quest’ordinanza. Il problema sta diventando endemico"



PIOMBINO — In merito alla nuova ordinanza emessa dall'Amministrazione comunale per la regolamentazione del consumo di alcol nelle aree del centro cittadino nel tentativo di scoraggiare episodi di caos e aggressioni, Ascolta Piombino espone i proprio dubbi.

"Il massimo sforzo degli assessori Ceccarelli e Nigro, poiché quest’ultima dichiara che l’ordinanza è l’unico strumento che hanno a disposizione per restituire ai cittadini quel senso di sicurezza che è venuto meno; l’assessore si dimentica però che il legislatore ha affidato al Prefetto e al sindaco, attraverso la stipulazione di appositi patti, nel rispetto delle linee generali sulla sicurezza integrata e dalle linee guida sulla sicurezza urbana, l’attuazione sul territorio dei progetti di sicurezza urbana. - ha commentato Riccardo Gelichi - Premesso che riteniamo inutile quest’ordinanza, notiamo che lo sforzo dell’amministrazione delimita sì un perimetro più ampio ma si dimentica di inserirci via Vittorio Emanuele, che sembra esente dalle suddette restrizioni, creando una situazione di evidente inefficacia oltre che di pesante parzialità. Sarà stata una svista del gruppo di lavoro?".

"Mentre esce la notizia di quest’immenso e puntuale impegno della maggioranza, in piazza Verdi si sono picchiate due persone, è uscito fuori un coltello e uno di questi è stato ferito; contestualmente il giorno dopo una signora dichiara di aver subito un tentativo di scippo. Volano le notizie sui social, così come si percepisce un clima sempre più teso. A nostro giudizio, lo abbiamo già espresso, il problema sta diventando endemico, le azioni da svolgere dovrebbero essere molteplici e andare in profondità con quella continuità che allora sì, potrebbe garantire una percezione di sicurezza, che dovrebbe essere quella normalità che abbiamo perso", ha concluso Gelichi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tutto è iniziato con un messaggio di richiesta di aiuto che ha portato l'anziana madre a effettuare il versamento. Poi la scoperta del raggiro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità