Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:PIOMBINO23°26°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 30 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mykolaiv, il missile piomba sul palazzo e distrugge tutto: morti e feriti

Politica venerdì 18 marzo 2016 ore 17:46

Al Mise per un pugno di mosche

Quello di giovedì è stato un incontro interlocutorio che ha rimesso al centro le questioni legate alla Magona e alla 398, ma ancora nulla da fare



PIOMBINO — L'incontro al Ministero dello Sviluppo Economico di giovedì 17 marzo è stato un altro incontro interlocutorio. Così è stato definito da Un'altra Piombino che tira una linea sull'ancora nulla di fatto sulla 398 e sul tema energetico. Per la lista mancherebbe una politica attiva che esiga rispetto degli accordi e accorci i tempi per i fatti; e un intervento deciso del Governo dovrebbe essere il primo passo. 

"Piombino vuol sapere se ripartirà la siderurgia e quali prospettive concrete ci sono per l’indotto che soffre una situazione drammatica. - si legge in una nota - Rebrab ha avuto la disponibilità di 65 milioni di euro: buona notizia, certo, ma si parlava di 600 milioni di euro solo per Aferpi e 270 milioni di euro per il progetto agro-industriale e la logistica. Ancora non sappiamo niente del forno elettrico e per l'agro-industria non c'è ancora nessun progetto. Per Arcelor Mittal Magona non c'è futuro senza investimenti e innovazione. L’azienda chiede che il prezzo dell’energia sia uguale alla concorrenza e la possibilità di utilizzare ancora la solidarietà, ma non basta. Ci vuole anche un piano di rilancio dello stabilimento proprio per rendere migliore quello che ci fa stare sul mercato: la qualità e l’innovazione".  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il traghetto veloce di Elba Ferries che collega Piombino con Portoferraio durante una manovra in porto ha strusciato il traghetto Acciarello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità