Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 23 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Michele, il rider ferito al volto per difendere una ragazza: «Lo rifarei»

Attualità mercoledì 10 febbraio 2021 ore 09:33

Vaccino anti-Covid, pronti a iniziare al Perticale

L'Azienda Usl Toscana nord ovest ha illustrato le fasi per la somministrazione e i destinatari del vaccino AstraZeneca



PIOMBINO — Saranno 7 le sedi di media grandezza, in grado di garantire fino a 420 somministrazioni al giorno, in cui giovedì 11 Febbraio alle ore 14 fino alle 19 partirà sul territorio dell’Azienda Usl Toscana la somministrazione del vaccino AstraZeneca. Tra le prime a partire c'è il distretto Perticale a Piombino, insieme alla Casa della Salute di Massa, la Cittadella della Salute “Campo di Marte” di Lucca, il distretto del Terminetto 1 a Viareggio, il distretto di Cascina; il distretto di Marina di Pisa e il distretto Livorno est.

Venerdì 12 e sabato 13 febbraio si aggiungeranno l’ospedale di Cecina e la sede del dipartimento di prevenzione di Pontedera. Partiranno invece domenica 14 Febbraio le vaccinazioni presso la struttura fieristica Sefi di Venturina oltre alla Casa della Salute di Aulla, il distretto di Avenza Carrara, il distretto di Fornaci di Barga, la sede del dipartimento della prevenzione di Volterra, la sede Arci di Rosignano e la sala della Provincia di Portoferraio.

Le agende per prenotarsi sul portale regionale dal 9 Febbraio fino a esaurimento posti, dopo l’arrivo delle prime 5.100 dosi di vaccino AstraZeneca avvenuto all’ospedale di Livorno, da dove verranno poi distribuite in tutte le altre sedi aziendali.

Le categorie al momento coinvolte, di età compresa tra i 18 e i 55 anni compiuti, sono: personale scolastico e universitario, docente e non docente, di ogni ordine e grado; Forze armate e di Polizia. Con le prossime forniture settimanali la prenotazione sarà aperta anche alle altre categorie che rientrano in questa fase e per le quali si attendono ulteriori comunicazioni e dettagli dalla struttura nazionale.

Al momento della prenotazione l’utente potrà scegliere il luogo più comodo e vicino, insieme alla data e all'ora dell'appuntamento.

Intanto sono arrivate a Livorno anche 7.020 dosi di vaccino Pfizer-BioNTec che permetteranno di continuare a vaccinare in particolare gli operatori sanitari e socio sanitari, oltre ad ospiti e personale delle strutture residenziali di tutto il territorio aziendale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da domenica 25 Aprile dall'incrocio con Viale Amendola fino a via Salivoli la strada sarà chiusa al traffico veicolare
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità