comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Lady Gaga canta l'inno americano accompagnata dalla banda dei Marine

Politica giovedì 09 giugno 2016 ore 11:46

"Variante, ci sono alcune questioni impugnabili"

Luigi Coppola

Luigi Coppola torna a fare alcune considerazione sull'iter che riguarda le sorti di Poggio all'Agnello, che trasformerà il 40 per cento in alloggi



PIOMBINO — "La situazione è molto grave sotto il profilo politico e critica sotto quello giuridico. - ha detto Luigi Coppola - Ci sono alcune questioni rilevanti impugnabili. I precedenti in ambiti simili sono chiari ed ineludibili. Nonostante la buonafede o sommaria conoscenza di chi ha votato la variante, a mio avviso non è stato tenuto conto delle ripercussioni anche di carattere personale". 

Per Coppola ci sarebbero state altre soluzioni percorribili, invece, "è stata scelta la peggiore". Determinante il fatto che l'impianto della variante verte su ipotesi e non su considerazioni certi; infatti il Tar non si è ancora espresso sul ricorso presentato dall'Immobiliare Milanese contro il Comune di Piombino. 

"Comprendiamo che questa realtà viva da troppi anni di assistenzialismo diretto e coatto, in tal senso servirebbe un argine culturale, sociale, ed economico, ma la vicenda in questione, se pur dal punto di vista imprenditoriale è comprensibile, sotto il profilo politico è abominevole. - ha aggiunto - L'auspicio, a tutela della credibilità delle Istituzioni in un momento difficile per il nostro territorio, è che non vi siano ulteriori sviluppi in sedi giudiziali o di altro genere, che peserebbero inutilmente sulla comunità".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità