Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:57 METEO:PIOMBINO15°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità martedì 08 settembre 2020 ore 21:00

Variante Rimateria, il Comitato spinge per il sì

"I cittadini che vi hanno eletti ve lo chiedono a gran voce perché questo era quello che vi eravate impegnati a fare quando eravate in piazza con noi"



PIOMBINO — Il Comitato Salute Pubblica ha lanciato un nuovo appello a tutte le forze politiche ed ai loro consiglieri in vista del voto in Consiglio comunale dell'approvazione della variante urbanistica Rimateria; variante semplificata, ricordano, che non prevede percorsi partecipati come alcuni consiglieri insistono a chiedere. 

"La Variante venga approvata senza ulteriore indugio. I cittadini che vi hanno eletti ve lo chiedono a gran voce perché questo era quello che vi eravate impegnati a fare quando eravate in piazza con noi. Siete ancora con noi? Al contrario chi non porta avanti la volontà degli elettori non rappresenta altro che se stesso e deve dimettersi, non passare coraggiosamente nelle opposizioni. Peggio ancora chi ha cercato, data la posizione che ricopre, di convincere altri consiglieri a non approvare la variante, quando a novembre aveva votato per la sua adozione, non può più fare parte di questa amministrazione e deve ritirarsi dalla vita politica perché non è credibile e gli elettori se lo ricorderanno. E ancora, chi festeggiasse un eventuale fallimento della volontà dei cittadini di dare una svolta al futuro di questa città, che la allontani definitivamente dalle politiche devastanti delle passate amministrazioni, non potrà che essere ricompensato con una ulteriore definitiva perdita dei consensi al momento del voto".

"Forse qualcuno ha l’impressione che la cittadinanza e il Comitato, che ne è espressione, non siano più presenti e attenti a seguire le vicende connesse con la discarica. Ma così non è, ormai la sensibilità della cittadinanza è cambiata, fatevene una ragione. - hanno aggiunto - Altri gruppi sono nati nel frattempo con l’intento di informare la cittadinanza su documenti e atti riguardanti la questione Rimateria, atti che altrimenti resterebbero ai più sconosciuti, segnale che l’attivismo dei cittadini di Piombino, in merito alle vicende del territorio, è ben presente ed in crescita e che quindi non vada affatto sottovalutato".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' il prolungamento della strada statale 398 per raggiungere il porto. La durata dei lavori stimata è di circa 4 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità