Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:20 METEO:PIOMBINO24°30°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Donna premier e di destra, la «missione impossibile» di Meloni: i due messaggi forti e il rischio passi falsi

Politica lunedì 25 novembre 2019 ore 20:00

"Nuovo passo per ripensare il futuro della città"

Adottata in Consiglio la variante urbanistica Rimateria. Il sindaco Ferrari: “Mentre si decideva sul futuro di Piombino il Pd usciva dall’aula”



PIOMBINO — “Mentre il Consiglio comunale era chiamato a decidere su un provvedimento cruciale per la vicenda Rimateria, i consiglieri del Pd uscivano dall’aula. Ancora una volta hanno dimostrato che la loro priorità non è la salute dei cittadini e il futuro della città”, così il sindaco Francesco Ferrari ha commentato la mossa dei consiglieri del gruppo Pd e Con Anna per Piombino durante la votazione della variante urbanistica Rimateria. 

Il provvedimento, che cambia destinazione d'uso all'area dell'ampliamento Rimateria, è stato adottato con una maggioranza compatta che ha votato sì, Fabrizio Callaioli (Rifondazione comunista) contrario e il M5s astenuto (leggi qui l'articolo correlato).

Ci prendiamo la completa responsabilità, nel bene e nel male, del provvedimento votato oggi in Consiglio: - ha aggiunto il sindaco Ferrari - se il Pd è uscito dall’aula per paura delle possibili conseguenze dell’atto che abbiamo votato si ricordi che non è della variante che deve aver paura, casomai delle responsabilità politiche che hanno nei confronti della città e dei cittadini, dei danni all’ambiente, del nulla che è stato messo in campo dopo per risollevare le sorti della città. Intanto, la procedura di variante va avanti nei tempi e nei modi previsti dalla legge".

Quindi, dopo l'adozione di oggi, si apre la finestra temporale per le osservazioni e successivamente si procederà approvazione. 

"Credo che il no dell’amministrazione comunale al progetto di raddoppio della discarica sia ormai chiaro: - ha sottolineato il sindaco - questo atto, come il riconoscimento di Colmata e Montegemoli come centri abitati, è uno degli strumenti che abbiamo a disposizione per contrastarlo. Ovviamente, questa operazione sarà affiancata dal lavoro di pianificazione puntuale che ci accingiamo a fare con la correzione del Piano strutturale prima della sua definitiva approvazione. Questa variante non è solo un provvedimento utile a contrastare il progetto di raddoppio per la discarica di Ischia di Crociano, è il primo passo di un percorso per ripensare il futuro di Piombino”.

"Trasformare la destinazione d’uso di un’area attualmente occupata da una discarica, che comporta gravi disagi ed è potenzialmente pericolosa per la salute dei cittadini, per trasformarla in verde pubblico rappresenta il segnale di discontinuità di cui la città ha bisogno. - ha proseguito - Piombino, checché ne voglia dire il Pd, si stava trasformando in un polo dei rifiuti. Piombino è già un Sito di interesse nazionale per le bonifiche: ha già sofferto, e soffre, per le gravi conseguenze ambientali che la presenza dell’industria pesante ha causato. Non possiamo permettere che a questo retaggio si aggiunga anche l’ampliamento di una discarica non a norma che crea gravi disagi alla città. Per uscire da questa impasse - ha concluso - dobbiamo guardare ai problemi della nostra città con occhi nuovi, affrontarli con un approccio unitario: solo così potremo coinvolgere le istituzioni in questa opera di risanamento del territorio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli attivisti del Gazebo 8 giugno hanno organizzato l’iniziativa dal bagno Ponte d’oro in Costa Est
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Attualità