Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Ragazzi, non guidate se avete bevuto e correte verso la felicità nel ricordo di Francesco»

Attualità martedì 31 agosto 2021 ore 16:14

Moria di pesci, monitorato il fosso Corniaccia

Arpat ha confermato che ad oggi l’unica possibilità di ricambio idrico è rappresentata dallo scarico del depuratore di Venturina



PIOMBINO — Arpat ha fornito i risultati delle analisi effettuate nel fosso Corniaccia dopo la moria di fauna ittica su tutto il suo corso da Venturina fino a Piombino.

“È stata la conseguenza di uno sversamento nel corpo idrico del refluo pretrattato proveniente dall’installazione Italian Food, dovuto alla rottura della condotta di collegamento tra il pomodorificio e l’impianto di depurazione di Venturina Terme. - hanno spiegato - È opportuno precisare che il depuratore di Venturina Terme riceve e tratta anche lo scarico proveniente da Italian Food. Lo scarico - hanno proseguito - ha temporaneamente interrotto il precario equilibrio in cui si trovava l’ambiente acquatico, già sottoposto a condizioni meteoclimatiche molto critiche, dovute alla perdurante assenza di precipitazioni, mantenuto in vita dalla debole ossigenazione dovuta al solo flusso dello scarico del depuratore di Venturina”.

La condotta è stata riparata e Arpat ha ha continuato a monitorare lo stato del fosso.

Gli operatori del Dipartimento di Piombino hanno quindi effettuato il monitoraggio delle condizioni del fosso e nelle giornate del 16 agosto, 20 agosto e 24 agosto sono stati controllati i punti nel tratto del fosso compreso tra il ponte in via degli Speziali in località Venturina Terme e il ponte in via Adige in località Montegemoli nel Comune di Piombino. Dai risultati del monitoraggio dell’ossigeno disciolto è emerso che le condizioni di ossigenazione delle acque del fosso sono progressivamente migliorate, compatibilmente con le condizioni meteoclimatiche stagionali, a partire dall’ 11 agosto, data della riparazione della condotta, fino a stabilizzarsi già dal 20 agosto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pd e Anna per Piombino invitavano il sindaco ad aprire un tavolo istituzionale con la Regione Toscana e le parti coinvolte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

RIGASSIFICATORE

Attualità