QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°16° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 12 novembre 2019

Attualità sabato 04 giugno 2016 ore 08:00

Una Ztl a Baratti è impensabile

Lo ha detto il comitato degli operatori della zona hanno bocciato sul nascere la proposta lanciata dal Comune. E propongono un'alternativa



PIOMBINO — Una Ztl per evitare gli ingorghi durante l'estate a Baratti. La proposta avanzata dal Comune di Piombino è stata bocciata sul nascere dal comitato di commercianti, ristoratori e operatori che insistono sulla zona. 

Sarebbe stata solo una sperimentazione, ma per gli addetti ai lavori rimane un'operazione troppo azzardata. 

"Il traffico a Baratti è caotico solo in pochi giorni durante all’anno. Succede nei ponti, in qualche domenica, sotto a Ferragosto. - ha detto il comitato alle colonne de Il Tirreno - Ma, nel complesso, pur con qualche inevitabile fila, le auto scorrono". 

Piuttosto che insistere sulla Ztl e il collegamento tramite bus navetta, il comitato appoggerebbe ben volentieri l'allargamento della strada e una vera pista ciclabile. "Si potrebbe disincentivare l’ingresso facendo tariffe ancora più care per i parcheggi, anche 2 euro all’ora, e lasciandone uno esterno gratuito collegato con le navette. - ha proposto il comitato - In questo modo resterebbe il movimento, senza creare troppo caos. In aggiunta, all’entrata dalla Principessa, si potrebbe mettere un cartello elettronico con scritto quanti posti liberi ci sono e magari anche park full, evitando così che le auto si infilino lo stesso".



Tag

Maltempo, fiumi di fango per le strade di Matera

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca