Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PIOMBINO11°12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Sport martedì 22 agosto 2023 ore 12:19

Prime amichevoli per il Piombino

Foto di Follonica Gavorrano-Piombino scattate da Gian Luca Martelli

Il mister Brontolone: “Nei prossimi giorni lavoreremo sulla tattica per migliorare l’intesa di gruppo”. Il commento di Gordiano Lupi



PIOMBINO — Primi impegni del Piombino, confortanti sul piano del gioco, anche se i risultati sono stati negativi, ma va da sé che il calcio d’agosto serve per affinare automatismi in campo, per trovare amalgama e affiatamento di squadra, non certo per collezionare inutili vittorie.

Sabato 19 Agosto, al Florentia di Larderello, i nerazzurri di Brontolone sono scesi in campo per un triangolare che li ha visti affrontare Forcoli e Geotermica in due gare da 45 minuti, terminate con due sconfitte per una rete a zero. Il torneo si è concluso con la vittoria finale della Geotermica, neopromossa in Eccellenza. Buone sensazioni al termine degli incontri. Si è messo in mostra un ottimo Fatticcioni al centro della difesa, Bulli si è rivelato un centrocampista efficace, Barchi ha dimostrato tutte le sue qualità, Papa è stato molto dinamico, Cappellini tra i pali ha trasmesso sicurezza e Gentili in avanti si è mosso bene. Mancava Paini, che per impegni di lavoro deve ritardare la preparazione con i compagni. Non sono stati della partita neppure Talocchini e Patara. Sono scesi in campo contro il Forcoli: Cappellini, Politi, Martelli, Fatticcioni, Lepri, Bulli, Barchi, Biondi, Gentili, Papa, Mori. Formazione contro la Geotermica: Cappellini, Gazzanelli, Martelli, Biondi, Barchi, Gentili, Diagne, Bulli, Bartoli, Mori. Hanno giocato scampoli di gara anche gli Juniores Ricci, Colombo, Rossi e Gasperini.

Domenica 20 Luglio, ore 17, al campo sportivo di Follonica il Piombino ha incontrato il Follonica - Gavoranno in un allenamento congiunto, disputato sotto un sole infernale e una temperatura africana di 38 gradi all’ombra. Utili indicazioni per il mister sul piano del gioco, i ragazzi di Brontolone hanno retto bene fino a dieci minuti dal termine contro una compagine di serie D, tenendo fermo il risultato sulla parità (1 a 1), poi sono arrivati tre gol dei locali - frutto di stanchezza e disattenzioni difensive - e la sconfitta (immeritata) per 4 a 1. Buone indicazioni anche da questa sgambata in una giornata dal clima ferragostano, più da spiaggia che da campo di calcio, con un piccolo infortunio per Thomas Martelli, che ha comunque portato a termine la gara contro gli ex compagni. Piombino in vantaggio dopo dieci minuti con Gentili, su azione da calcio d’angolo, pareggia il Gavorrano al 25’ su calcio di rigore (dubbio) provocato da Martelli. Il Gavorrano segna altri tre gol, dopo l’uscita di Fatticcioni e Martelli: autogol di Biondi, un errore difensivo, quindi una rete sul fischio finale dell’arbitro. Piombino e Follonica avevano giocato per novanta minuti anche il giorno prima, quindi il ritmo non è stato elevato. Buona prova tra i nerazzurri di Brontolone per Castellazzi, Martelli, Fatticcioni, Lepri e Diagne (un giovane che farà strada).

Sono scesi in campo per il Piombino, alternandosi tra primo e secondo tempo: Cappellini, Castellazzi, Lepri, Bulli, Martelli, Fatticcioni, Gentili, Gazzanelli, Papa, Bartoli, Mori, Rossi, Biondi, Diagne, Regoli. Assenti giustificati: Barchi, Talocchini, Paini, Patara e Politi. FOLLONICA GAVORRANO (primo tempo): Bianchi, Mezzasoma, Dierna, D’Agata, Czszizer, Modic, Origlio, Cret, Lepri, A. Pino, Souare. (secondo tempo): Filippis, Mezzasoma (Grifoni), Dierna, D’Agata, Czszizer(Ceccanti), Modic, Cret, Lepri (Giovannucci), F. Pino, A. Pino (Regoli), Souare (Marcheggiani). All. Masi.Reti: primo tempo: Gentili (P); Pino (rigore - G); secondo tempo: Regoli, Piazza, Regoli (G).

Il tecnico Brontolone, da noi avvicinato ci ha detto: “In questi giorni si è lavorato tanto a livello fisico e la squadra è molto pesante, però queste gare ci daranno delle idee per come inserire i nuovi ragazzi. A Larderello si è fatto bene la prima mezz’ora dove le gambe rispondevano meglio, nei prossimi giorni lavoreremo sulla tattica per migliorare l’intesa di gruppo. C’è da lavorare molto ma i ragazzi si sono dimostrati disponibili e si stanno allenando alla grande. Nei nuovi arrivati ho visto tanto spirito di sacrificio e molta professionalità, questo mi gratifica sulle scelte fatte insieme al Direttore Sportivo Barchi”. Luca Barchi, al contempo, si dice fiducioso per i passi avanti compiuti dalla squadra sul piano del gioco e attende la prova del campo per il 3 Settembre, con la prima di coppa, dove conterà il risultato.

Prossimo appuntamento amichevole mercoledì 23 Agosto, ore 21, al comunale di viale Marconi, nel derby contro il neo promosso Cecina. Ultima amichevole mercoledì 30 al Magona contro il Rosignano. Vedremo ulteriori indicazioni sul tema del gioco e dell’intesa tra i reparti. Poi si farà sul serio, contro il forte Belvedere (3 e 10 settembre, in coppa). Campionato (in attesa del calendario) dal 17 Settembre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tutto è iniziato con un messaggio di richiesta di aiuto che ha portato l'anziana madre a effettuare il versamento. Poi la scoperta del raggiro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità