Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PIOMBINO20°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Politica domenica 11 febbraio 2024 ore 09:04

Progetto Piombino ha un piano per lo sport

Foto di repertorio

Romagnoli, Bibbiani e Bozzola con il candidato a sindaco Parodi hanno programmato una serie di incontri per raccogliere le istanze delle associazioni



PIOMBINO — Alberto Romagnoli e Riccardo Bibbiani, due ex estremi difensori che hanno militato nelle squadre cittadine e del comprensorio, affiancati da Michele Bozzola ex centro-boa della Pallanuoto Piombino, sono i coordinatori del #PROGETTOPIOMBINOSPORT che prevede la riqualificazione degli impianti sportivi comunali e che ha come obiettivo finale la creazione di un indotto sportivo che porti atleti, staff e tifosi a competere e soggiornare nelle strutture ricettive del territorio comunale.

“Io ed Alberto ci conosciamo da tanti anni - ha raccontato Riccardo Bibbiani - da quando giocavo nelle squadre giovanili dell'U.S. Piombino, mentre lui era il portiere della Prima Squadra. L'ho sempre ammirato come atleta e stimato come persona ed insieme, ancor prima che il gruppo fondante di Progetto Piombino scegliesse Giuliano Parodi come candidato, abbiamo iniziato ad analizzare le problematiche relative alle condizioni degli impianti sportivi cittadini trovandoci subito in sintonia”.

“Alberto oggi è il Presidente dell'ASD Riotorto ed io alleno i portieri della categoria Giovanissimi A dell’ASD Salivoli Calcio: conosciamo molto bene gli impianti piombinesi e le persone che li gestiscono, sappiamo cosa serve per farli tornare efficienti ed al passo con i tempi, pronti ad ospitare eventi di tutto rispetto”.

“I quattro milioni di euro per lo Stadio Magona ci sono sembrati, da subito, un'esagerazione . ha spiegato Alberto Romagnoli - fondi che non potranno essere suddivisi tra i vari impianti, ma potranno essere utilizzati solamente per quel impianto una volta che l'amministrazione avrà in mano un progetto definitivo che, al momento, non c'è. Le dichiarazioni del sindaco sull’argomento ci hanno lasciati perplessi. Sono andati in fumo già un paio di sovvenzioni negli ultimi tre anni; occasioni perse che potevano essere il volano per iniziare un processo di recupero degli impianti, e questo a causa della mancanza di progetti definitivi che permettessero di intercettare tali risorse. Non passa inosservato inoltre il fatto che siano completamente assenti, tra le priorità elencate dall’amministrazione, interventi al Tre Pini di Riotorto ed a moltissime altre strutture cittadine che aspettano, da anni, interventi di manutenzione e di ammodernamento. Colpisce in particolare l’idea di eliminare l’impianto sportivo Dino Nassi (Veterani) per creare un parcheggio gratuito per auto e camper, perseverando nello scempio fatto anni fa con il Campo Marrone di Via Salgari. Non solo calcio - ha continuato Romagnoli - tra gli obiettivi di valorizzazione di Progetto Piombino sport: tutto infatti è partito dal Rugby, per capire di quali interventi necessitasse il Venturelli, ed abbiamo in calendario incontri con tutte le realtà sportive piombinesi".

"Dobbiamo partire dal basso, parlare con chi pratica lo sport e con chi gestisce le strutture per rendersi conto di che cosa serve e di come pianificarne la progettazione e la successiva realizzazione, Progetto Piombino sta utilizzando questo modus operandi su più fronti - ha concluso Giuliano Parodi - lavoro, quartieri, scuola, giovani, manutenzione, urbanistica, cultura, idee e soluzioni che si incastrano l’uno con l’altro e che comporranno il nostro programma di governo della città"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La nuova campagna di indagini archeologiche, con archeologi di Siena e Oxford, interessa l'area dell'acropoli di Populonia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità