Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PIOMBINO10°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità martedì 08 marzo 2022 ore 16:40

Arenile e posidonia, quale gestione e prospettive

Un accesso alla spiaggia di Rimigliano

Se ne parlerà in un incontro pubblico organizzato dall'amministrazione comunale. Pronto il piano di zonizzazione dell'arenile sanvincenzino



SAN VINCENZO — Futuro della spiaggia, gestione del bene naturale e trattamento della posidonia. Saranno questi gli argomenti che venerdì 11 Marzo alle ore 17 verranno discussi alla sala consiliare della Torre, nell’ambito di un’assemblea pubblica, a cui sono invitati a partecipare tutti i cittadini interessati, e durante la quale interverranno, oltre al sindaco Paolo Riccucci, l’assessore all’Ambiente Alessio Landi e il consigliere con delega all’Agricoltura e al Decoro Urbano Marco Mantovani.

L’amministrazione, nel corso del confronto, illustrerà dunque il piano di zonizzazione dei circa 11,5 chilometri di arenile sanvincenzino, andandolo a suddividere in naturale, seminaturale e urbano. Il primo riguarderà il tratto che dalla Dog Beach arriva fino al confine sud del territorio comunale, dunque Rimigliano, nell’ambito del quale verrà prestata un’attenzione particolare e sempre più specifica alla tutela del bene naturale. Dunque stop al passaggio di mezzi meccanici, ma solo interventi manuali con l’obiettivo di mantenerne intatta la morfologia e valorizzarne la capacità di resilienza.

La suddivisione prevede poi la zona seminaturale, che andrà dalla Dog Beach fino a via Tridentina, e quella urbana, che da quest’ultimo punto si protrarrà fino al confine nord con il territorio comunale di Castagneto Carducci. 

Durante l’assemblea ci sarà anche l’occasione per affrontare il tema della posidonia, i cui lavori di spostamento dei cumuli da nord del porto turistico a sud del centro urbano del paese partiranno proprio in questi giorni. Una parte dell’assemblea sarà dedicata anche alla proposta di istituzione di un Sic (Sito di interesse comunitario) per quanto riguarda l’area marina, sempre in ottica di sostenibilità della linea di costa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Visto il peggioramento delle condizioni meteo previste per la giornata di martedì, i sindaci hanno firmato l’ordinanza per la chiusura delle scuole
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro