Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:31 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Ragazzi, non guidate se avete bevuto e correte verso la felicità nel ricordo di Francesco»

Attualità lunedì 07 marzo 2022 ore 14:41

Alloggi Erp, bando per formare la graduatoria

La commissione procederà alla formazione di tre graduatorie per i Comuni di San Vincenzo, Suvereto e Sassetta. Le domande entro il 22 Aprile



SAN VINCENZO — È online da lunedì 7 Marzo, il bando di concorso generale per la formazione di una graduatoria da utilizzare per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica (Erp). Sia il bando che la commissione saranno unici tra i Comuni di San Vincenzo, Suvereto e Sassetta, proprio allo scopo di offrire una più ampia possibilità di accesso agli alloggi disponibili nei vari ambiti territoriali in virtù della convenzione per la gestione associata.

Coloro che vorranno essere ammessi in graduatoria dovranno presentare domanda entro venerdì 22 Aprile alle ore 12,30. Potranno inoltrare richiesta cittadini italiani e stranieri in regola con i documenti di soggiorno, residenti o con sede di attività lavorativa stabile ed esclusiva nel Comune o nei Comuni a cui si riferisce il bando, coppie coniugate, conviventi, persone singole con figli fiscalmente a carico e persone singole giudizialmente separate. Così come nuclei familiari già esistenti o di nuova formazione, anche già collocati nella precedente graduatoria Erp o già assegnatari di alloggi Erp. I requisiti devono essere posseduti alla data di pubblicazione del bando. Tra questi il valore dell’Isee, ovvero l’indicatore della situazione economica equivalente, non deve essere superiore a 16.500,00 euro.

La commissione unica procederà alla formazione di tre graduatorie, relative a ciascun Comune. Ne verrà poi formata anche una quarta di merito nella quale saranno inseriti, in ordine di punteggio, i richiedenti non assegnatari ai quali in caso di disponibilità verrà offerta la possibilità di accettare l’assegnazione di un immobile in uno degli altri due comuni. La graduatoria provvisoria sarà redatta dalla commissione unica e pubblicata all’albo online per trenta giorni consecutivi, tale passaggio avrà valore di notifica. Trascorso il tempo per la possibilità di presentazione delle opposizioni seguirà poi la graduatoria definitiva, dopodiché verranno assegnati gli alloggi secondo l’ordine stabilito, fatto salvo il rispetto del rapporto fra consistenza nuclei familiari/vani previsti.

Le domande dovranno essere redatte sull’apposito modulo che, solo in caso di impossibilità di utilizzo dello strumento telematico, potrà anche essere ritirato in formato cartaceo presso l’ufficio Politiche Sociali del Comune di San Vincenzo, previo appuntamento telefonico contattando i numeri 0565/707262 o 0565/707204. La consegna dei moduli, appositamente compilati e firmati in ogni loro parte, potrà avvenire a mano presso l’ufficio Politiche Sociali del Comune di San Vincenzo, oppure tramite posta elettronica e posta certificata all’indirizzo mail comunesanvincenzo@postacert.toscana.it. Per ogni informazione è possibile contattare l’ufficio Politiche Sociali del Comune di San Vincenzo. Sul sito dell’Ente il bando integrale e i moduli da compilare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pd e Anna per Piombino invitavano il sindaco ad aprire un tavolo istituzionale con la Regione Toscana e le parti coinvolte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

RIGASSIFICATORE