Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO14°17°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Cronaca sabato 01 maggio 2021 ore 05:55

Ritrovato il cellulare sparito dalla scuola

Carabinieri (Foto di repertorio)

Lo smartphone era a disposizione di un asilo nido per finalità didattiche. Le indagini dei carabinieri hanno portato a un pregiudicato



SAN VINCENZO — I Carabinieri della Stazione di San Vincenzo hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Livorno per ricettazione un uomo di 58 anni residente a Campiglia Marittima in località Venturina Terme.

I fatti risalgono allo scorso 20 Gennaio, quando il personale di un asilo nido di San Vincenzo aveva segnalato al dirigente dell’ufficio preposto di quel Comune l’ammanco di uno smartphone fornito dall’amministrazione comunale per finalità didattiche. Il dirigente ha così formalizzato la denuncia di furto presso la locale Stazione Carabinieri di San Vincenzo che immediatamente, si èattivata per gli accertamenti dal caso al fine di effettuare il rintraccio del dispositivo elettronico rubato. Le successive indagini hanno consentito di identificare la persona che aveva la materiale disponibilità dello smartphone rubato.

La Procura della Repubblica di Livorno, che coordina le indagini, ha pertanto disposto l’esecuzione di un decreto di perquisizione locale e personale nei confronti dell’indagato. I Carabinieri della Stazione di San Vincenzo e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piombino, nel corso della perquisizione a casa dell’indagato, hanno quindi rinvenuto lo smartphone ricercato che ora verrà restituito al Comune di San Vincenzo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dall'inizio della pandemia sono stati registrati 140 casi di positività al Covid-19, 121 le persone guarite e 2 quelle decedute
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità