QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°25° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 17 luglio 2019

Attualità venerdì 18 gennaio 2019 ore 10:23

Tornano le guardie ambientali Wwf

Un falco Smeriglio ferito

C'è la convenzione tra il Wwf Livorno e i Comuni di San Vincenzo e Castagneto Carducci che permetterà il ritorno delle guardie ambientali volontarie



SAN VINCENZO — Il Wwf Livorno, con il suo nucleo di vigilanza, ha da poco concluso due nuove convenzioni con le Amministrazioni locali di San Vincenzo e Castagnato Carducci. Tali convenzioni, rese possibili dalla Regione Toscana, permetteranno il ritorno sul campo della figura della Guardie Ambientali Volontarie, allargando così le funzioni di controllo anche su materie venatorie e prettamente di tutele ambientale. 

Questa convenzione garantirà sopratutto la tutela delle aree inquadrate come Sic (Siti di importanza comunitaria) e Zps (Zone di protezione speciale), inserite nella Rete Natura 2000 e che la normativa europea chiede di tutelare sempre più. 

"Ricordiamo a tutti che l'area di Monte Calvi e la valle delle Rozze al confine tra i due comuni di Castagneto Carducci e San Vincenzo, ricade all'interno di un Sic che necessità di maggiori tutele e conoscenza", hanno ricordato dal Wwf.

Le nuove guardie ambientali volontarie (G.A.V.) saranno due e potranno esercitare le funzioni inerenti il loro inquadramento sul territorio dei due comuni, mentre su tutto il resto del territorio della Val di Cornia continuerà ad effettuare vigilanza il resto del nucleo.

"Si chiede gentilmente collaborazione ai cittadini, - hanno aggiunto - che potranno chiedere direttamente ai volontari chiarimenti in merito, soprattutto sulla delicata situazione dell'abbandono dei rifiuti, che da troppo tempo sta dando una cattiva immagine al nostro territorio. Ci auguriamo che questo possa contribuire ad aggiungere un piccolo tassello alla tutela della nostro territorio e che in futuro possa vedere altre Amministrazioni interessate ad estendere la collaborazione con la nostra associazione".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica