Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PIOMBINO23°26°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lamine Yamal compie 17 anni e festeggia con la nazionale spagnola: «Come regalo voglio vincere gli Europei»
Lamine Yamal compie 17 anni e festeggia con la nazionale spagnola: «Come regalo voglio vincere gli Europei»

Attualità sabato 13 maggio 2023 ore 14:01

Turismo, “critica netta, pronti a collaborazione”

Le categorie economiche e tutti i firmatari della lettera sul turismo chiedono il coinvolgimento per un cambio di passo nel settore



SAN VINCENZO — Dopo la protesta dei giorni scorsi, le categorie economiche e tutti i firmatari della lettera sul turismo consegnata al Comune di San Vincenzo hanno sottolineato in una nota il rispetto per l'assessora dimissionaria e rinnovano la disponibilità ad un confronto costruttivo con l'amministrazione.

"Desideriamo esprimere il nostro rispetto verso Cecilia Galligani per la decisione di dimettersi dall'incarico di assessore a Turismo, Attività Produttive e Commercio. Riconosciamo la sua dedizione al servizio pubblico e le auguriamo il meglio per il futuro impegno come consigliere comunale. Nonostante la nostra netta critica all'operato dell'amministrazione comunale, o meglio alla sua inerzia, in materia di turismo e commercio, manteniamo ferma la nostra disponibilità a collaborare e offrire il nostro supporto nella definizione di obiettivi e strategie per lo sviluppo della città. - hanno spiegato le categorie economiche - Ci auguriamo vivamente che il sindaco mantenga la delega almeno fino alla fine della stagione balneare, in modo da evitare possibili interruzioni di servizio e garantire la continuità delle attività economiche. Chiediamo, d'altra parte, che in una seconda fase venga nominata una persona preparata, di spessore, e con la volontà e la forza di affrontare le sfide nostra città”.

“Il turismo è il nostro petrolio, - hanno sottoloneato - un petrolio pulito ma molto prezioso, di cui non beneficiano esclusivamente le categorie economiche attive nel settore, bensì tutto il tessuto imprenditoriale della zona e, automaticamente la cittadinanza. Per questo ci sembra scontato che gli imprenditori vengano quantomeno coinvolti ed ascoltati prima delle decisioni politiche".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno