Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:PIOMBINO23°37°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il concerto a sorpresa di Mahmood sulla spiaggia di Fregene
Il concerto a sorpresa di Mahmood sulla spiaggia di Fregene

Attualità domenica 02 giugno 2024 ore 10:29

Ex Fucini, verso la ristrutturazione dell’edificio

L'obiettivo dell'Amministrazione è quello di restituire un luogo identitario alla comunità



SAN VINCENZO — Con l’ultimo Consiglio comunale di martedì 28 Maggio è stato affrontato il tema della ristrutturazione dell’edificio ex Fucini.

"Un impegno importante, certamente, che quindi merita la massima attenzione e un’adeguata condivisione di intenti e prospettive. Ingredienti fondamentali che questa Amministrazione con chiarezza ha posto alle basi del percorso sulle ex Fucini. - ha spiegato l'Amministrazione - Un luogo che merita rispetto, come l’importanza che per San Vincenzo un palazzo simile deve ricoprire. È doveroso sottolineare, per coloro che chiamano in causa un trasferimento di volumetrie ipotizzando al contempo la costruzione di appartamenti, come non ciò non possa essere possibile. Sia per i vincoli che ne sono collegati con le relative destinazioni d’uso, sia per la difficoltà a barattare l’importanza e la prospettiva di caratterizzare a livello culturale e sociale un edificio come le ex Fucini con un azzardato e improvvido scambio di volumi. Anche per questo si è andati verso l’aggiornamento del piano triennale delle opere pubbliche, dando al contempo riscontro ai contributi ricevuti dai cittadini quando interpellati sul futuro dell’edificio".

A proposito dell’investimento, "grazie ad un lavoro sinergico degli uffici, anche in quanto a recupero evasione e organizzazione di servizi, prevede di far fronte per il primo stralcio dei lavori per opere murarie e rifacimento del tetto ad un mutuo di 800mila euro, che il bilancio dell’ente sostiene con le attuali previsioni già in essere, e per il secondo stralcio di partecipare ad un avviso del Fondo europeo di sviluppo regionale con importo a bando di poco meno di 1 milione e 200mila euro. L'intervento interesserà tutta la parte di efficientamento energetico a partire dal cappotto esterno, poi macchine per raffrescamento e riscaldamento, pannelli fotovoltaici, revisione degli impianti e nuovi infissi".

Il percorso è iniziato già da diversi mesi, quando si sono succeduti incontri pubblici, contributi dei cittadini, confronti e iniziative di partecipazione.

Per il comune il palazzo può offrire tante e diverse risposte alle esigenze della comunità, il cui valore merita di essere considerato nell’ambito di una riflessione seria e strutturata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno