QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 15 dicembre 2019

Attualità venerdì 25 novembre 2016 ore 10:04

Park Albatros, un iter rispettoso per proseguire

L'assessore Roventini illustra il piano (foto: Comune di San Vincenzo)

Si è svolta l'assemblea dedicata all'avvio del nuovo procedimento relativo al Park Albatros, percorso che deve fare i conti con tre esposti in procura



SAN VINCENZO — L'assemblea per la presentazione dell'avvio della Vas del nuovo piano per il Park Albatros si è svolta giovedì mattina come annunciato. La sala, nonostante in molti abbiano chiesto di spostare l'orario, era piena tra addetti ai lavori, interessati e dipendenti.

A illustrare gli aspetti di questo nuovo piano il sindaco Alessandro Bandini e l'assessore Massimiliano Roventini, che hanno sottolineato la volontà politica di proseguire nel progetto, e il direttore del Park Albatros Stefano Lampati.

Dopo gli esposti e l'ordinanza di rimozione per le 250 casette abusive, la linea presentata dall'amministrazione è quella di ripartire. Dall'illustrazione del piano, l'ampliamento richiesto dal Park Albatros non comporterà l'aumento della capacità ricettiva che rimane di 1733 piazzole, ma gli interventi riguarderanno principalmente il miglioramento dei servizi offerti senza abbattere alberi e deturpare l'udenti di un luogo. 

Questa assemblea è stata solo l'inizio del nuovo percorso intrapreso dall'Amministrazione; percorso che sarà sottoposto all'attenzione di 18 enti. Permangono, intanto, i dubbi di alcuni gruppi consiliari che durante l'assemblea hanno dato voce alle loro perplessità (leggi gli articoli correlati).



Tag

Sardine a Roma: la vista dall'alto di piazza San Giovanni

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Cronaca