QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°16° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 14 dicembre 2019

Politica venerdì 25 ottobre 2019 ore 09:26

Quella dei sindaci Pd "reazione agli insulti"

Da San Vincenzo rispondono alle assessore della Giunta Ferrari, difendendo la posizione dei sindaci Pd. "La parità di genere non c'entra niente"



SAN VINCENZO — "Le assessore di Piombino sostengono che il Partito Democratico si fregia di avere a cuore la parità di genere, ed hanno perfettamente ragione. Peccato che il genere in questa situazione non c’entri proprio niente, nonostante il tentativo di dare questa lettura dei recenti fatti", così da San Vincenzo rispondono alla levata di scudi delle assessore della Giunta Ferrari dopo le parole dei sindaci Ticciati e Bandini riservate alla moglie del sindaco Ferrari e alla sindaca di Suvereto Pasquini (leggi qui l'articolo correlato).

"Le parole utilizzate da Ticciati e Bandini altro non sono che una reazione verso chi ha investito di insulti (vergogna, vergogna) i due sindaci che non la pensavano come chi manifestava. - viene aggiunto in una nota - La giunta di Piombino ci tiene a ribadire il suo diritto, e quello dei manifestanti che la sostengono, ad esprimere la propria volontà di impedire la messa in sicurezza della discarica abusiva, peccato che tutti coloro che non la pensano come loro si dovrebbero vergognare. Onestà e coerenza vorrebbero che ascoltassero e sopportassero anche chi non la pensa come loro e dimostrassero lo stesso rispetto che richiedono verso loro stessi, invece di incitare la folla agli insulti verso due sindaci che rappresentano anch'essi i propri cittadini".



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità